Tutti gli articoli di Chiara Zanini

Sguardi Altrove 2016

Sguardi Altrove 2016

Da ventitré anni a Milano c’è un festival internazionale dedicato al cinema e ai linguaggi artistici delle donne che anche nell’edizione appena conclusa (dal 17 al 25 marzo) ha offerto occasioni di approfondimento, oltre a una selezione internazionale di tutto rispetto. Se l’avete mancato, questi sono stati alcuni dei migliori momenti del festival. Come si fa un omaggio a Chantal

Shira Geffen (2015 interview)

Shira Geffen (2015 interview)

Israeli director Shira Geffen is in Milan to present her Self Made at the “Sguardi Altrove” (Peeks Elsewhere) film festival. We took the occasion to talk about her cinema, always devoid of bombs yet certainly not indifferent to conflicts, and openly object of love by Nanni Moretti, who in 2007 distributed Geffen’s debut film Jellyfish.   AN INTERVIEW WITH SHIRA

#OscarSoWhite e noi

#OscarSoWhite e noi

#OscarSoWhite e noi Se la cosa non riguardasse molto da vicino Spike Lee o Halle Berry, probabilmente in Italia non ne avrebbe parlato nessuno. E ancora troppo poco se ne discute, se non in termini di polemiche tra star. Ma #OscarSoWhite ha solo relativamente a che fare con il cinema, e molto più a che fare con razza, genere e

Shira Geffen (intervista 2015)

Shira Geffen (intervista 2015)

La regista israeliana Shira Geffen è a Milano per presentare al festival Sguardi Altrove il suo Self Made. Ne abbiamo approfittato per parlare del sui cinema da sempre senza bombe ma non certo indifferente ai conflitti, amato sin da tempi non sospetti da Nanni Moretti, che nel 2007 ha distribuito il suo film di debutto Meduse (Jellyfish).   INTERVISTA A

Masterclass Costanza Quatriglio a Sguardi Altrove 2015

Masterclass Costanza Quatriglio a Sguardi Altrove 2015

Mariella Fasanella 1 – Susanna Camusso 0. Diritti, lavoro e dignità al centro della masterclass di Costanza Quatriglio che ha aperto la terza giornata del festival Sguardi Altrove 2015   Nel rivedere i suoi film insieme ai partecipanti la masterclass del Milano Film Network la regista ha raccontato come ha girato e vissuto Triangle, il documentario che muove da due

Il Rosa Nudo. Intervista a Giovanni Coda

Il Rosa Nudo. Intervista a Giovanni Coda

Giovanni Coda è un videoartista e fotografo attivo dagli anni novanta. Il Rosa Nudo è il suo primo lungometraggio ed è destinato a diventare un caso di studio. Dopo la prima al Torino GLBT Film Festival, infatti, in Italia è stato applaudito alla Mostra del Cinema di Venezia (evento speciale del Queer Lion Award), al Florence Queer Film Festival e

Stefania Casini

Intervista a Stefania Casini di Chiara Zanini   Sole Luna Treviso Doc Film Festival 2014   Le acque segrete di Palermo   Stefania Casini ha esordito come attrice (è nelle sale con Maicol Jecson di Francesco Calabrese ed Enrico Audenino) ed è stata diretta da Bernardo Bertolucci, Peter Greenaway, Pietro Germi e Dario Argento. Passata da tempo dietro la macchina

Conversazione con Alessio Genovese regista di EU013

Migliaia di persone ogni anno sono rinchiuse per mesi nei CIE senza che nessun esterno possa entrare e documentare quello che vi succede. Per la prima volta un anno fa il Ministero dell’Interno ha autorizzato per pochi giorni una troupe che ne ha tratto un documentario ora finalista al Premio Ilaria Alpi, dal titolo EU013 – L’ultima frontiera. Non molto

Ivan Gergolet

29. Settimana della critica | Venezia71 | Intervista a Ivan Gergolet, regista di Dancing with Maria di Chiara Zanini   Nata in Argentina da genitori ebrei russi fuggiti alla persecuzione nei pogrom, legge la biografia di Isadora Duncan e diventa ballerina professionista. Martha Graham le suggerisce di non inseguire maestri e continuare la propria ricerca, che diventerà un metodo per

Gabriele Del Grande

ORIZZONTI | VENEZIA71| Intervista a Gabriele Del Grande, co-regista di Io sto con la sposa   Ci stiamo esponendo al rischio di essere processati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina per invitare l’opinione pubblica a una riflessione su questi temi che rimetta al centro la libertà di spostamento dell’essere umano.     Chiara Zanini: Un giornalista, un cineasta e un poeta. Il