Monthly Archives: dicembre 2007

Una de dos > Alejo Taube

Un giovane chiamato «il biondo», che traffica in denaro falso, torna al suo paese da Buenos Aires proprio nei giorni più caldi della grande crisi del 2001. L’economia del Paese è allo sbando, con i «padroni» che abbandonano le fabbriche, i risparmi di una vita bloccati nelle banche e i commercianti che non possono più fare credito ai loro clienti.

Predmestje > Vinko Möderndorfer

Un gruppo di cinquantenni e oltre, che si ritrovano regolarmente nella sala bowling della cittadina in cui vivono, peraltro senza mai giocare, passano il loro tempo bevendo e parlando di nulla, mostrandoci le loro vite fatte di solitudine e squallore. All’apparenza innocui, diventeranno pericolosi quando una giovane coppia straniera diventerà dirimpettaia di uno di loro. È proprio il confronto con

Confituur > Lieven Debrauwer

Tuur, il calzolaio di un piccolo centro belga, è sposato da cinquant’anni con Emma, con cui festeggia all’inizio del film proprio l’anniversario di matrimonio. La coppia vive con Gerda, la sorella invalida di lui. Poco entusiasta dei festeggiamenti organizzati per l’anniversario dalla moglie, Tuur se ne va di casa e si trasferisce dall’altra sorella, Josée, che gestisce un cabaret con

El violin > Francisco Vargas

Trama Don Plutarco, suo figlio Genaro e suo nipote Lucio conducono una doppia vita: suonatori di strada, appoggiano attivamente il movimento armato dei campesinos contro il governo oppressore. Quando l’esercito invade il loro villaggio costringendoli a scappare abbandonando le munizioni, Don Plutarco, sfruttando il suo aspetto da vecchietto innocuo, metterà in atto un piano per recuperarle conquistando attraverso la musica

Sleuth > Kenneth Branagh

Trama Nella sua lussuosa tenuta in campagna, Andrew Wyke, famoso scrittore di gialli, si confronta con il giovane amante di sua moglie, venuto a comunicargli che lei si appresta a lasciarlo. Lo scrittore però ha in mente un piano. Commento (attenzione, il testo che segue contiene elementi rivelatori della trama e del finale del film) Kenneth Branagh è da sempre

Hotel Meina > Carlo Lizzani

  Lago Maggiore, settembre 1943. Un gruppo di sedici ebrei italiani proveniente dalla Grecia, è ospite dell’Hotel Meina di proprietà di Giorgio Benar, un ebreo con passaporto turco (quindi cittadino di un paese neutrale). In seguito all’8 settembre, giorno dell’armistizio fra l’Italia e gli alleati, un reparto di SS capitanato dal comandante Krassler giunge a Meina. Gli ebrei vengono reclusi

Les amours d’Astrée et de Celadon > Eric Rohmer

Trama Gallia, V secolo d.C., il pastore Céladon ama la pastorella Astrée, che però vuole mantenere segreto il loro rapporto a causa di una faida tra le rispettive famiglie. In seguito a un equivoco, Astrée pensa che Céladon l’abbia tradita e lo affronta con durezza. Lui, disperato, si getta in fiume. Mentre tutti pensano che il suo corpo sia stato

Kantoku · Banzai! > Takeshi Kitano

Kitano è stufo del suo stesso cinema e ce lo spiega attraverso una sorta di suo 8½ che inizia come un film di gangster, come quelli per cui è diventato famoso in tutto il mondo. È solo un attimo: il regista dichiara immediatamente di voler cambiare e quindi si passa subito a una scena alla Ozu. Ma Kitano non ama

Searchers 2.0 > Alex Cox

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale numero5 maggio’08 (pag. 31) free downoload 7.5 | 4.8 | anteprima Trama Mel Torres e Fred Fletcher, attori di mezza età e scarsa fortuna, hanno da anni un conto in sospeso con l’anziano sceneggiatore Fritz Frobischer che, quando erano piccoli attori, li aveva frustati per ottenere da loro maggiore realismo in una scena. Scoperto che Frobischer presenzierà nella Monument Valley

Non pensarci > Gianni Zanasi

Trama Stefano Nardini suona da quando aveva cinque anni e passo dopo passo ecco che dal conservatorio è finito col diventare una piccola star del punk rock indipendente. Ma i tempi delle sue foto in copertina sono passati e adesso a trentasei anni si guarda intorno: suona con dei ventenni invasati, a casa non ha più né fidanzata né letto