Monthly Archives: agosto 2009

Il potere > Augusto Tretti

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale – numero16, luglio-agosto 2009 (pagg. 20-21). Free download 8,8mb | 3,5mb | ANTEPRIMA   Il presente articolo è parte della prima puntata dello speciale Augusto Tretti o dell’anarchica innocenza di un irregolare del cinema italiano; a cura di Alessio Galbiati e Roberto Rippa.     Il potere di Samuele Lanzarotti   Duchamp soleva dire che l’unica soluzione per

Milano Film Festival 2009

Milano Film Festival 11 -> 20 settembre 2009 Concorso lungometraggi Eccoli, i film che vedrete al Milano Film Festival. 7 opere prime e 4 opere seconde. Fare un concorso di (quasi) debuttanti significa lasciare i freni liberi al talento, alle idee non ancora contaminate dalle esigenze delle tasche. Significa esplorare i cinema del mondo e il mondo grazie al cinema. Opere eterogenee, in

speciale GUS VAN SANT. Genio ribelle

speciale GUS VAN SANT. Genio ribelle

SPECIALE GUS VAN SANT. Genio ribelle a cura di Alessio Galbiati e Roberto Rippa. testi di: Andrea Fannini, A. Galbiati, Luciano Orlandini, R. Rippa e Jean-Maurice Rocher. Il suo cinema attraverso i suoi film, raccontati in ordine cronologico con la sola trasgressione del più recente, Milk, con il quale abbiamo deciso di aprire. Genio ribelle è stato il titolo di

Twitter! Follow Me!

In attesa di comprenderne il perché ed il come, siamo online con la personalissima pagina Twitter di Mr. Gregory Arkadin, una nuova potenzialità comunicativa per Rapporto Confidenziale. Nell’epoca del networking strumenti quali Twitter, MySpace e Facebook divengonono le pietre angolari attraverso le quali tessere quelle relazioni essenziali per un progetto editoriale come il nostro, strumenti per la creazione d’un ipertesto

Forbidden Zone > Richard Elfman

Articolo pubblicato sul NUMERO7 | LUGLIO/AGOSTO’08 di RAPPORTO CONFIDENZIALE. rivista digitale di cultura cinematografica (pag.6) | free download 13.4mb | 5.5mb | ANTEPRIMA Odissea nella Sesta Dimensione di Samuele Lanzarotti La quintessenza del cinema di serie Z ci viene regalata da questo midnight movie fuori tempo massimo, che appare come un esilarante incrocio tra “Alice nel paese delle meraviglie”, i

BEKET (manuli)

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale – numero16, luglio-agosto 2009 (pag. 10). Free download 8,8mb | 3,5mb | ANTEPRIMA     LINGUA DI CELLULOIDE BEKET (manuli) Cineparole di Ugo Perri     caratteri: manuli beckett adamo eva Vuoto. Sulla pellicola cinematografica sono disposte due sedie d’emulsione. Manuli è smagrito dalla fatica, corroso dal drum’n’bass, divorato dalla distribuzione indipendente. Beckett è sardonico, canuto e disinteressato.

TreQuarti > Roberto Longo

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale – numero16, luglio-agosto 2009 (pagg. 28-33). Free download 8,8mb | 3,5mb | ANTEPRIMA TreQuarti (Italia, 2009) di Roberto Rippa In una Milano irriconoscibile, fredda e inumana, il rapporto coniugale di Eva e Daniele si tiene a galla attraverso un mare fatto di mezze verità e rigida routine quotidiana. Quando la capacità di rimozione di cui Daniele si è

Drôle de Félix > Olivier Ducastel, Jacques Martineau

Trama Alla morte di sua madre, Felix trova una lettera scritta dal padre, che non ha mai conosciuto, e decide di partire alla volta di Marsiglia per cercarlo.Sarà un viaggio denso di incontri. Commento Una serie di episodi, di segmenti, motivati dalla premessa del viaggio alla ricerca di un padre mai conosciuto: Drôle de Félix è essenzialmente questo.Félix è un

Il Piccolo Manucinema di Tuia Cherici

In una Cascina vicino Firenze esiste l’Atelier del Cinemanufatto Esiste a Pontassieve, un comune vicino le colline etrusche di Fiesole, una casa-laboratorio nella quale una giovane fiorentina, musicista e cineasta d’avanguardia, in  pochissimi anni ha realizzato una moltitudine di filmati sperimentali a tecnica mista ricchi di ingegno e innovazione, prendendo parte, fra l’altro, ad un lungometraggio a pupazzi animati intitolato

Wes Anderson and the Substance of Style

Wes Anderson and the Substance of Style di Alessio Galbiati articolo pubblicato in Rapporto Confidenziale – numero16, luglio-agosto 2009 (pagg. 40-43)   A volte la critica cinematografica riesce ad essere davvero una cosa interessante, utile lo è raramente. Il caso della video-analisi di Matt Zoller Seitz (1), pubblicata a partire dal 30 marzo 2009 sul fondamentale Moving Image Source (movingimagesource.us) (2),