Monthly Archives: aprile 2010

Lino Ventura

Il presente articolo è stato pubblicato su Rapporto Confidenziale numero24 (aprile 2010), pag. 37 Lino! Lino Ventura (vero nome Angiolino Giuseppe Pasquale Ventura) nasce a Parma il 14 luglio del 1919. All’età di sette anni, si trasferisce con la madre a Parigi, dove suo padre lavora come rappresentante già da qualche anno. In Francia lascia presto gli studi e si

José Giovanni

Il presente articolo è stato pubblicato su Rapporto Confidenziale numero24 (aprile 2010), pag. 36 José Giovanni, vero nome Joseph Damiani (Parigi, 22 giugno 1923, Losanna, Svizzera, 24 aprile 2004) è stato autore di romanzi, sceneggiatore, dialoghista e regista. Franco-svizzero di origine corsa, conclude gli studi superiori prima di dedicarsi ai lavori più disparati, tra cui quello di minatore, boscaiolo e

I premiati al Sicilian Film Festival di Miami Beach

Con una grande festa a Villa Viscuso, sede ufficiale della manifestazione cinematografica, e con la proclamazione dei Sicilian Film Festival Awards, si è conclusa il 21 Aprile la V edizione del Sicilian Film Festival di Miami Beach, la vetrina americana che propone il meglio della cinematografia italiana con particolare riguardo alla Sicilia e alla sua cultura; essa promuove i siciliani

Non si sevizia un paperino > Lucio Fulci

In un paesino della Lucania, alcuni bambini muoiono di morte violenta. I carabinieri, seguiti da un giornalista in vacanza nel posto, indagano su alcuni sospetti, soprattutto una ricca ragazza ex tossicomane allontanata da Milano dal padre e una donna sconvolta dalla morte del figlio, avvenuta anni addietro, e pratica di riti di magia nera. Ma la realtà è ben diversa

Gara de Nord_copii pe strada > Antonio Martino

Gara de Nord copii pe strada directed by Antonio Martino (ITA/2006) 25′ Rumeno-italiano (sottotitoli italiano) CINETECA – VIMEO   Regia, soggetto, sceneggiatura, fotografia, suono: Antonio Martino Montaggio: Danilo Monte Traduzioni: Ema Duriga Formato di ripresa: mini DV Camera: Canon DX500 Produzione: Polivisioni, Antonio Martino Produzioni Cinematografiche Luoghi delle riprese: Romania Anno di produzione: 2006 Durata: 25’     SINOSSI Dopo

László Moholy-Nagy. Pittura Fotografia Film

László Moholy-Nagy,Pittura Fotografia Film 2010Piccola Biblioteca Einaudi Nspp. LXXX – 150€ 25,00ISBN 9788806202224 Compra online   Contributi di Hans M. WinglerContributi di Otto SteltzerA cura di Antonio SomainiTraduzione di Bruno Reichlin   Indice Introduzione e Biobibliografia di Antonio Somaini. – Introduzione. – Dalla pittura di pigmento ai giochi di luce proiettati con un riflettore. – Problemi di terminologia della composizione

Seize the time | Un film sulla rivoluzione

Seize the time | Un film sulla rivoluzione

RCSPECIALE SEIZE THE TIME | UN FILM SULLA RIVOLUZIONE a cura di Alessio Galbiati Il presente speciale è stato pubblicato in Rapporto Confidenziale numero24 (aprile 2010), pp.20-33   INTRO In occasione della prossima pubblicazione da parte di Kiwido – Federico Carra editore di SEIZE THE TIME (Afferra il tempo), dvd e libro dedicati all’opera di Antonello Branca nelle librerie dall’1

Documentario e fiction nel cinema di Werner Herzog

articolo pubblicato in Rapporto Confidenziale numero22 (febbraio 2010), pp.26-36   RCspeciale DOCUMENTARIO E FICTION NEL CINEMA DI WERNER HERZOG di Enrico Saba     «Se cercate nella realtà qualcosa di più reale della realtà stessa rivolgetevi alla finzione cinematografica» – Slavoj Zizek (1)   RAPPORTO TRA FICTION E DOCUMENTARIO La suddivisione tra documentario e fiction, e la demarcazione di un

29.04.2010 – Trent’anni senza Hitchcock

A celebrare il trentennale della morte di Alfred Hitchcock, avvenuta il 29 aprile 1980, si stanno muovendo un po’ tutti: dai cineclub, agli editori, dalle reti televisive alla stampa. Mentre Studio Universal gli ha dedicato l’intero mese, trasmettendo ogni giorno un episodio della serie Alfred Hitchcock Presents e ogni lunedì uno tra i suoi film più celebri, Sky trasmetterà domani,

Vincitori del XIV Valsusa Filmfest

Si è conclusa lo scorso 25 aprile la XIV edizione del Valsusa Filmfest. Piccolo ma gustoso festival "resistente" pensato attorno al concetto di "comunità aperte", ovvero "comunità composte da persone che dialogano e superano l’individualismo al di là delle differenze di religione, provenienza geografica, idee, età, genere e abilità."   Con piacere segnaliamo che proprio all’interno della kermesse valsusina "il