Monthly Archives: dicembre 2012

The Flesh Merchant (The Wild and Wicked) > W. Merle Connell

SELVAGGINA SEXY The Wild and Wicked (Empio e selvaggio, 1956) potrebbe essere anche il titolo di un western, ragion per cui il film di W. Merle Connell, veterano di Poverty Row, venne ridistribuito con il più appetibile The Flesh Merchant (Mercanti della carne), inquadrato così nel genere (s)exploitation, settore prostituzione, che aveva avuto alcune esplorazioni di (relativo) successo nei ’30

Genève // Black Movie Film Festival 2013

El muerto y ser feliz, Javier Rebollo, 2012 Uno tra i festival più interessanti, il Black Movie Film Festival di Ginevra offre 10 giorni da cinevori con particolare attenzione ai talenti emergenti e a opere non distribuite in Svizzera. Fieramente opposto agli standard del cinema contemporaneo, Black Movie è saldamente ancorato al mondo di oggi, di cui offre un riflesso

The Angel’s Share > Ken Loach

Una scena ambientata in tribunale, dove alcune persone attendono il loro giudizio, apre il film introducendo i personaggi. Tra loro, Robbie, giovane segnato da una serie di reati e vittima e nel contempo prosecutore di una faida familiare che risale alla generazione precedente. Grazie a un buon avvocato, e al fatto che sta per diventare padre, Robbie si salva per il

João Salaviza | III filmes de João Salaviza

Rafa, 2012 III Filmes de João Salaviza Editore: Midas Filmes DVD Contenuto: – Arena (2009 / 15′) – Cerro Negro (2011 / 21′) – Rafa (2012 / 25′) Formato audio: portoghese Sottotitoli: inglese, francese Formato video: Arena: 1.85:1 Cerro Negro: 1.85:1 Rafa: 1.33:1 Extra: Galleria fotografica Prezzo: 5 euro Acquista Online Di João Salaviza si è scritto molto in Rapporto

Gordon | Joel Potrykus

GORDON di Joel Potrykus USA / 2007 / colore / inglese / Super 8 / 15′30”  Corto del 2007 diretto da Joel Potrykus, poi autore di COYOTE (2010) e del lungometraggio APE (2012), menzione speciale opera prima e premio come migliore regista nella sezione Cineasti del presente al 65. Festival internazionale del film di Locarno (2012).   Gordon (USA, 2007) Regia, sceneggiatura:

Ido Fluk [Intervista]

Ido Fluk al Festival international de films de Fribourg2012 Intervista a IDO FLUK, regista di NEVER TOO LATE di Roberto Rippa Ido Fluk è un regista israeliano residente a New York. Il suo primo lungometraggio, NEVER TOO LATE (2011), è stato prodotto in modo indipendente grazie ai fondi raccolti attraverso internet. Costato 25’000 dollari, ha vinto i premi Regard D’or,

Ido Fluk [Interview]

Ido Fluk at Festival international de films de Fribourg2012 Interview with IDO FLUK director of NEVER TOO LATE by Roberto Rippa Ido Fluk is an Israeli-born writer director based in New York. His debut feature film, NEVER TOO LATE, was produced by crowd-sourced funding and shot with a budget of $25,000. It won the Grand Prize (Regard D’or) at the

Never Too Late > Ido Fluk

Un giovane uomo si taglia i lunghi capelli. È il preludio ad un difficile ritorno a casa dopo anni di assenza, quello di Hertzel a Tel Aviv. Dopo 8 anni trascorsi in Sudamerica, tre con una ragazza australiana, la motivazione ufficiale per il rientro è la mancanza di soldi. Come se la recentissima morte di suo padre fosse in realtà

Cerro Negro | João Salaviza

Cerro Negro | regia di João Salaviza | 16mm | 22′ | Stereo | Portogallo | 2011 Nel terzo cortometraggio di João Salaviza componente quella che lui stesso definisce una “trilogia accidentale”, il regista esplora una dinamica vista da tre prospettive diverse: Allison è in carcere e non sa se potrà uscirne per natale. È sua moglie Anajara a chiederglielo

Il meglio del 2012 – Fabrizio Fogliato

«Amo molto parlare di niente. È l’unico argomento di cui so tutto» – Oscar Wilde –   ●  ●  ● Anche quest’anno vogliamo giocare con i film e con il calendario. Abbiamo chiesto a amici e collaboratori, professionisti del settore e cinefili, un elenco dei 5 migliori film usciti, o visti per la prima volta, durante l’anno solare 2012. Concluderemo