Zurigo // Kein Mensch Ist Illegal

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+


KEIN MENSCH IST ILLEGAL, un documentario di Simon Labhart e Tina Bopp
+ EDUCATION IS NOT FOR SALE, un documentario di Christian Labhart

Domenica 4 settembre, Riffraff, Neugasse 57-63, Zurigo

Nessun essere umano è illegale, un documentario di Simon Labhart e Tina Bopp che testimonia la storia di tre rifugiati iraniani impegnati in maniera indipendente in uno sciopero della fame nel disinteresse generale. I tre uomini si uniscono all’occupazione del parco Schanze Kleine di Berna, la capitale svizzera, da parte di più di 300 rifugiati e attivisti che difendono i loro diritti contro le leggi sempre più contrarie ai più elementari diritti dell’uomo, ottenendo finalmente l’attenzione che il loro gesto estremo meriterebbe.
Un’istantanea di una lotta apparentemente senza speranza contro l’incombente oltre i confini del nazionalismo e la xenofobia. Un film per i diritti dei clandestini.

Il documentario è disponibile in DVD (Lingue: farsi, tedesco, svizzero tedesco, francese / Sottotitoli: tedesco, francese, inglese).

Il film sarà accompagnato da una discussione con Heinz Nigg, etnologo e operatore culturale, docente presso l’Institut für Sozialanthropologie dell’università di Berna, Benjamin Jafari, attivista e protagonista del documentario, Bleiberechtsaktivist, Deha Dursun attivista di UnsereUni (www.unsereuni.ch) e protagonista di “Education Is Not For Sale”, Tina Bopp, attivista politica e co-regista di “Kein Mensch ist illegal”.

Kein Mensch Ist Illegal
(Svizzera-2010-53′)
Regia e montaggio: Tina Bopp,  Simon Labhart
Camera: Simon Labhart, Guido Henseler, Gwennael Bolomey
Postproduzione video: Lukas Gähwiler
Postproduzione suono: Reto Stamm
Traduzioni: Samira Tahadjodi, Ariane Burckhardt
Musiche: Mich Gerber
Produzione: Christian Labhart

Education Is Not For Sale
(Svizzera-2009-42′)
Regia: Christian Labhart

Sito ufficiale

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+