“Una separazione” di Asghar Farhadi in una sala della tua zona grazie a Cineama

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+


Porta “Una separazione” di Asghar Farhadi in una sala della tua zona grazie a un accordo tra Cineama e Sacher.

In accordo con la Sacher Distribuzione di Nanni Moretti, il team di Cineama – piattaforma per la creazione, produzione e distribuzione di film indipendenti, laboratorio e community aperta ai professionisti, ai creativi e agli appassionati di cinema e dintorni – collabora alla distribuzione di “Jodaeiye Nader az Simin” – “Una separazione”, il bellissimo film del regista iraniano Asghar Farhadi (già autore di “Chahar Shanbeh Souri” nel 2006 e di “Darbārehye Elly” – “About Elly” nel 2009) , premiato con l’Orso d’Oro a Berlino quest’anno (nonché con l’Orso d’argento per l’insieme degli interpreti).
L’obiettivo è quello di prolungare la permanenza del film nelle sale italiane attraverso il coinvolgimento diretto e attivo dei Cineamatori e degli spettatori.
Cineama vuole garantire una distribuzione del film il più capillare possibile, con lo scopo di raggiungere quelle province italiane in cui il cinema d’autore non riesce a trovare uno spazio adeguato pur potendo contare su un numeroso pubblico di qualità, da qui la collaborazione con Sacher che ha lo scopo di valorizzare la distribuzione tradizionale attraverso l’utilizzo del web, dei social media e della sua piattaforma stessa.

Il meccanismo è semplice: registrati su Cineama, se ancora non lo hai fatto, e diventa amico de “Una separazione” attraverso il plugin arancione in homepage o nella pagina profilo del film. Diventando amici del film, esprimete automaticamente il desiderio di vederlo.
Per indicare la città in cui vorresti vedere “Una separazione” è sufficiente inserire il nome della città prescelta all’interno del plugin oppure compilare la tua pagina su Cineama, fornendo la tua posizione geografica nelle info del profilo.
Una volta ricevuta la richiesta, Cineama individuerà la sala disponibile più vicina alla posizione geografica indicata. Verrai quindi ricontattato al più presto all’indirizzo email associato alla registrazione per confermare la prenotazione e ricevere i riferimenti utili per procedere all’acquisto del biglietto.
Non dimenticare di coinvolgere i amici e altri futuri-spettatori con cui condividere la visione del film nella tua zona di residenza poiché, per organizzare una proiezione, è necessario un numero minimo di spettatori!

Cineama – Distribuzione 2.0: Istruzioni per l’uso

Asghar Farhadi, 1972, studia a teatro all’università di Teheran e frequenta alcuni corsi presso l’Istituto del giovane cinema iraniano. Realizza alcuni cortometraggi e lavora per la televisione prima di dedicarsi, nel 2002, alla regia del suo primo lungometraggio “Raghs dar ghobar”, premiato dalla critica all’Asia-Pacific Film Festival per la migliore regia e la migliore sceneggiatura. Segue, nel 2004, “Shah-re ziba”, presentato a numerosi festival nel mondo e premiato al Warszawski Miedzynarodowy Festiwal Filmowy. “Chahar Shanbeh Souri”, suo terzo lungometraggio, viene presentato a vari festival nel mondo (compreso il Festival del film di Locarno nel 2006).
In seguito a un discorso da lui pronunciato in favore dell’attrice Gosfiteh Farahani, in esilio in Francia, e dei registi Jafar Panahi e Mohsen Makhmalbaf, il governo iraniano ha bloccato la lavorazione del suo nuovo film “Jodaeiye Nader az Simin” – “Nader’s Separation From Simin”). La lavorazione ha potuto riprendere dopo che il regista ha parzialmente rinnegato quanto detto scusandosi con Javad Shamaqdari, delegato al cinema del Ministero della cultura. Il film ha ottenuto l’Orso d’oro a Berlino nel 2011.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+