Napoli // Mondovisioni. I documentari di Internazionale

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

“Last Chapter: Goodbye Nicaragua”, Peter Torbiörnsson

MONDOVISIONI – I documentari di Internazionale

31 OTTOBRE 2011
Cinema Academy Astra a Napoli

QUARTO APPUNTAMENTO
Anteprima del
 IV Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli
e di
AstraDoc – Viaggio nel Cinema del Reale

“Impunity”, Juan J. Lozano e Hollman Morris

Ore 19.00 LAST CHAPTER: GOODBYE NICARAGUA | di Peter Torbiörnsson

Ore 21.00 IMPUNITY | di Juan J. Lozano e Hollman Morris

Si conclude lunedì 31 ottobre al Cinema “Academy Astra” di Napoli (via Mezzocannone) la rassegna MONDOVISIONI – I DOCUMENTARI DI INTERNAZIONALE, organizzata da Arci Movie, Cinema e Diritti ed Internazionale col patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. Per l’ultimo dei 4 appuntamenti della kermesse che ha animato con proiezioni e dibattiti il cinema del Centro Antico del capoluogo partenopeo nei lunedì di ottobre, ancora due interessanti film.

Alle ore 19.00 è in programma LAST CHAPTER: GOODBYE NICARAGUA.
Il 30 maggio 1984 una bomba esplose nel corso di una conferenza stampa a La Penca, nella foresta al confine tra Nicaragua e Costa Rica. Sette persone, di cui tre giornalisti, hanno perso la vita durante l’attacco e oltre venti hanno riportato ferite gravi. Settimane prima, Torbiörnsson, corrispondente della televisione svedese e simpatizzante della causa sandinista, aveva accettato la proposta di essere il compagno di viaggio di un presunto fotografo danese, che in realtà era una spia sandinista e il terrorista che avrebbe poi attivato la bomba. Venticinque anni dopo, Torbiörnsson ritorna in quei luoghi, per confrontarsi con la verità dietro l’attacco. Un viaggio nel tempo tra le luci e le ombre emergenti della storia delle rivoluzioni e delle guerre che hanno segnato un’intera generazione

A seguire, alle ore 21.00, sarà invece proiettato IMPUNITY.
Il più grande processo contro gli eserciti paramilitari colombiani – accusati di aver ucciso migliaia di cittadini – ha lo scopo di portare la pace e la giustizia nel Paese sudamericano. Il processo subisce però una brusca interruzione quando sono scoperti gli interessi politici ed economici durante la guerra. Le famiglie delle vittime sono dunque destinate a rimanere per sempre tali o possono combattere l’impunità?

La rassegna Mondovisioni è stata realizzata in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli e con il Coinor. Mondovisioni è l’anteprima ufficiale di due importanti iniziative che negli ultimi anni hanno riscosso un notevole consenso in tutta la città di Napoli e nella Provincia: il Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli, la cui quarta edizione inizierà martedì 8 e si concluderà sabato 19 novembre e la rassegna di Cinema Documentario AstraDoc – Viaggio nel cinema del reale, che partirà invece qualche settimana dopo.
La kermesse intende offrire un’opportunità d’informazione e di riflessione attraverso opere che definiscono un’immagine stratificata di quello che s’intende per attualità, una sovrimpressione di istantanee del presente, ombre del passato, visioni del futuro.

Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli


Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+