Milano // I – T I G I: Racconto per Ustica

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

peccati di scena
presenta
I – T I G I
Racconto per Ustica

di Daniele Del Giudice e Marco Paolini
17 dicembre 2011
ore 21.00
Auditorium di Zona 3
Milano, via Valvassori Peroni 56
(ingresso libero)

30 anni fa, in una sera di giugno, un aereo in volo da Bologna a Palermo, 40 miglia nautiche a nord di Ustica, dà l’ultima battuta di sé su un radar come aereo integro, normalmente in volo. Battute successive del radar mostrano rottami in caduta nel letto del vento

In queste poche e scarne parole sta il cuore di una vicenda di estrema complessità che – a tre decenni di distanza – non è ancora riuscita a trovare una sua incontrovertibile verità processuale e forse, a questo punto, non la troverà mai.
Nonostante il tempo trascorso non è facile venire a patti con questa storia, poiché per quanto si possa allungare l’elenco degli addendi la somma algebrica di prove, indizi, testimonianze e perizie tecniche dà sempre e solo un risultato: – 81. Il numero delle vite spente in una sera d’estate.
Perché dunque raccontare ancora Ustica? Per riuscire dove non sono riusciti i giudici? Impossibile, ingenuo e tutto sommato anche inappropriato pensare di poterlo fare. Ad ognuno il suo mestiere. Se ancora esiste la possibilità di affermare con certezza la verità sui fatti di Ustica, spetta alla magistratura o alla politica farlo.
Il teatro può invece assumere un altro ruolo e farsi testimone, per fare sì che la memoria di quei fatti lontani non si disperda, raccontando l’ultimo viaggio di quelle persone come gesto poetico a loro dedicato.
Ma anche per liberare la vicenda dalla sua gabbia geografica, inquadrandola in un contesto storico, e per gettare uno sguardo nelle sue tante zone d’ombra. Senza la pretesa di risolverla, ma con il coraggio di porre alcune scomode domande.
In questa epoca di OGM – Opinioni Geneticamente Modificate – coltivare il seme del Dubbio è indispensabile allo sbocciare di quella pianta vitale che è il Pensiero Critico.

regia e interpretazione: Claudio Nicolai
voci: Laura Antoniotti, Simona Casonato, Rosella Cinquemani e Stefano Totola
musiche originali: Stefano Zaninello
oggetti di scena: Marzia Cassandro
disegno luci: Alessandro Stellacci

www.peccatidiscena.it

In collaborazione con Comune di Milano – Consiglio di Zona 3

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+