Asian Film Festival 2009

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

24-city

Si apre il 4 giugno la settima edizione dell’Asian Film Festival, ricca kermesse cinematografica che si svolgerà fino al giorno 11 presso il cinema Farnese di Roma [map]. Cinque giorni per scoprire opere provenienti dal Sud Est del continente asiatico, un’area geografica entro la quale il linguaggio cinematografico ha saputo contaminarsi di ogni tipo di cultura lontana e che dimostra una ormai costante capacità di produrre opere in grado di raccontare la propria realtà, di relazionarsi con essa, vitale insomma. Ed un campione di questa concezione sociale del cinema, di stampo documentaristico, è senz’altro il pluri-premiato regista cinese Jia Zhang-Ke al quale è dedicata una retrospettiva (il regista sarà presente in carne ed ossa), un’occasione preziosa per osservare il percorso filmico intrapreso dal suo cinema, ma è bene contestare ai curatori della rassegna romana che non si può comunicare come ‘completa’ una retrospettiva ricca, ma parziale: in-completa.

 >>>Rassegna Jia Zhangke

Xia Wu (Pickpocket, Cina-Hong Kong/1997)

Zhantai (Platform, Cina-Hong Kong-Giappone-Francia/2000)

Shijie (The World, Cina-Giappone-Francia/2004)

Sanxia haoren (Still Life, Cina-Hong Kong/2006)

Dong (Cina-Hong Kong/2006)

Wuyong (Useless, Cina-Hong Kong/2007)

Unknow Pleasures (Cina-Corea del Sud-Giappone-Francia/2007)

Er shi si cheng ji (24 City, Cina/2008)

 

Durante il festival saranno inoltre presenti il taiwanese-malese Tsai Ming Liang (Visage, il suo ultimo film, è da poco passato a Cannes), Yeo Joon Han ed Erico Khoo, questi ultimi due con dei film in concorso. Sì perché l’Asian Film Festival è anche un concorso decisamente interessante che quest’anno registra una leggera contrazione numerica dei titoli proposti rispetto all’edizione passata (sarà la Crisi?), quindici per essere precisi (in rete, e sul sito della manifestazione, si parla di sedici ma in realtà ne risultano quindici. Se avete notizie del film scomparso fatecelo sapere), ma mantiene intatto per intero il fascino d’un cartellone assai interessante, con pellicole che quasi sicuramente sarà impossibile vedere altrove. Se una delle funzioni dei festival è quello di offrire al pubblico una selezione di opere altrimenti invisibili, allora la direzione artistica coordinata da Antonio Termenini ha davvero colto nel segno (forse il risultato è stato raggiunto anche grazie alla presenza di Piero Marrazzo nel Comitato Scientifico).

>>>Film in concorso

All Around Us di Hashiguchi Ryosuke (Giappone/2008)

Dada’s dance di Zhang Yuan. (Cina/2008)

Er Dong di Yang Jin (Cina/2008)

Good Cats di Ying Liang (Cina/2008)

Hashi di Sherman Ong (Singapore-Giappone-Malesia/2008)

Here di Ho Tzu Nyen (Singapore-Canada/2009)

Keeping Watch di Cheng Fen-fen (Taiwan/2007)

Miao Miao di Cheng Hsiao-tse (Taiwan/Hong Kong-2008)

My Magic di Eric Khoo (Singapore/2008)

Pongso No Tao di Wang Jingui (Taiwan/2008)

River Peolpe di He Jianjun (Cinea/2008)

Sell Out! di Yeo Joon Han (Malesia/2008)

Still Walking di Koreeda Hirokazu (Giappone/2008)

The Shaft di Zhang Chi (Cina/2008)

The Way We Are di Ann Hui (Hong Kong/2008)

 

La settima edizione dell’Asian Film Festival si compone di altre tre micro-sezioni davvero imperdibili, che culmineranno con la proiezione del fantasmagorico film collettivo Tokio! diretto niente popo’ di meno che da Michel Gondry, Leos Carax (vabbè) e Bong Joon-ho.

>>>Focus Singapore

Kallang Roar di Cheng Ding (Singapore/2008)

Homeless FC di James Leong e Lynn Lee (Singapore/2007)

Dance of the dragon di Max Mannix e John Radel (Singapore/2008)

Newcomers from Taiwan

The wall di Lin Chih-ju (Taiwan/2007)

Candy Rain di Chen Hung-i (Taiwan/2008)

Sincerely Yours di Rich Lee (Taiwan/2008)

 >>>Fuori Concorso

Ashes of Time Redux di Wong Kar-wai (Hong Kong-Cina-Taiwan/2008)

Yuki & Nina di Suwa Nobuhiro e Hippolyte Girardot (Francia-Giappone/2009)

Tokio Gore Police di Nishimura Yoshihiro (Giappone-Usa/2008)

Tokyo! di Michel Gondry, Leos Carax, Bong Joon-ho (Francia-Giappone-Corea del Sud-Germania/2008)

 

 

ASIAN FILM FESTIVAL 2009

VII edizione 4-11 luglio, cinema Farnese – Roma

www.asianfilmfestival.eu


Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+