Francesco Casetti | L’arte al tempo dei media

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

L’arte al tempo dei media
Profili e tendenze della scena artistica italiana

a cura di Francesco Casetti

postmedia books, 2012
272 pagine – 53 ill. – 79 tab.
prezzo: € 19
isbn: 9788874900718
compra online

Cosa significa fare arte, essere artisti oggi? Cosa spinge a scegliere l’arte come professione di vita? A questi interrogativi, semplici eppure quasi inesplorati, la presente ricerca vuole dare alcune prime risposte. Basata su un campione composto dagli artisti partecipanti al Premio Terna per l’arte contemporanea, fortemente sperimentale per il metodo utilizzato, unica nel suo genere e quindi, forse, pionieristica, la ricerca a cura di Francesco Casetti vuole fare luce su questa faccia nascosta dell’arte contemporanea. Sullo sfondo dell’indagine, le tendenze decisive nella comunicazione di oggi: la radicale trasformazione dell’attività intellettuale, la profonda ristrutturazione di linguaggi e strumenti espressivi, la crescente e sempre più pervasiva cultura mediale.

 

indice

Arte, media, territori
introduzione di Francesco Casetti (leggi)

Lo stato dell’arte
Uno sguardo sulla quotidianità in Italia
Paolo Parra Saiani

Biografie esemplari
Ritratti e voci degli artisti
Elisabetta Locatelli Marco Tomassini

Creatività convergente
L’arte in Italia fra istanze top down e bottom up
Mariagrazia Fanchi

Tra mercato e vocazione, tra gioco e devozione:
note sulla condizione attuale dell’artista
Peppino Ortoleva

In rapporto all’arte. Relazioni generatrici,
relazioni interrotte e nuovi circuiti epistemologici
Valeria Cantoni

Note sulla scena artistica italiana
Contesti, accessibilità, linguaggi

Emanuela De Cecco

L’Arte al tempo dei Media
conclusioni di David Joselit

 



Francesco Casetti è professore alla Yale University, nell’Humanities Program e nel Film Studies Program. I suoi studi hanno esaminato l’impatto dei media visivi sulla nostra cultura, con particolare riguardo per le strategie di comunicazione e le forme di consumo del cinema e della televisione. Tra i suoi libri, tradotti in diverse lingue, "Dentro lo sguardo. Il film e il suo spettatore" (1986), "Teorie del cinema. 1945-1990" (1993), e "L’occhio del Novecento. Cinema, esperienza, modernita"` (2005). Con Federico di Chio ha scritto "Analisi del film e Analisi della televisione". Per "L’arte al tempo dei media" ha invitato alcuni dei più qualificati ricercatori e docenti italiani: Paolo Parra Saiani, Elisabetta Locatelli, Marco Tomassini, Mariagrazia Fanchi, Peppino Ortoleva, Emanuela De Cecco, Valeria Cantoni e un intervento finale di David Joselit.

 

postmediabooks.it

 

 

Le immagini a corredo dell’articolo sono dell’artista visivo Quayola

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+