Don DeLillo | Cosmopolis

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Cosmopolis

di Don DeLillo

Traduzione: Silvia Pareschi

Giulio Einaudi editore, 2006
Collana: ET Scrittori
Pagine: 184
prezzo: € 10,00
ISBN: 9788806180805

compra online

 

«Quando scrivo cerco di vedere in tre dimensioni […], e credo che questo approccio debba molto al cinema»

 

«Pensavo poi che adattare Cosmopolis fosse un’impresa davvero difficile, […] Ma mi sono dovuto ricredere… Cosmopolis era diventato un film di Cronenberg. È il mio romanzo ma era anche un suo film… Ero sicuro che avrebbe potuto rendere al meglio l’impatto visivo del romanzo e che avrebbe sorpreso tutti, me compreso. Non avevo idea di come ci sarebbe riuscito ma sapevo che niente sarebbe stato convenzionale»
Don DeLillo

 

Un giorno nella vita del giovane miliardario Eric Packer. Un’odissea contemporanea, surreale, sullo sfondo di un’oscura minaccia e del crollo dei mercati mondiali.

Aprile 2000. Mattina. Sull’East River. Il giovane miliardario Eric Packer esce dal suo lussuoso attico a tre piani e sale sulla limousine bianca per andare a tagliarsi i capelli a Hell’s Kitchen. È l’inizio di un viaggio lungo un giorno che lo porterà ad attraversare Manhattan per andare incontro al proprio destino. Durante il tragitto Packer, ossessionato da una folle scommessa finanziaria contro lo yen e da un’oscura «minaccia attendibile» alla propria incolumità, incontra gli uomini e le donne della sua vita sullo sfondo di scenari erotici, o tragici, o enigmatici. Con un vivace alternarsi di situazioni metafisiche e comiche, dove il tempo subisce un’accelerazione e il presente finisce per confondersi con il futuro, Don DeLillo dimostra ancora una volta di saper descrivere il mondo contemporaneo con una profondità che sfiora la premonizione.

 

Don DeLillo è nato nel 1936 nel Bronx da una famiglia di origine italiana. Nella sua lunga carriera ha vinto il National Book Award, il PEN/Faulkner Award e il Jerusalem Prize ed è considerato il grande maestro della narrativa postmoderna americana. Presso Einaudi ha pubblicato: Underworld, Libra, Body Art, Valparaiso, Cosmopolis, Mao II, La stanza bianca, Giocatori, Running Dog, Rumore bianco, Love-Lies-Bleeding, I nomi, L’uomo che cade, Americana, Contrappunto, Great Jones Street, Punto omega, La stella di Ratner.

 

«Cosmopolis»
Cronenberg e DeLillo a Cannes

 

einaudi.it

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+