TFF 30 // Paolo Sorrentino presidente di giuria

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrEmail this to someonePrint this page

30. Torino Film Festival
Paolo Sorrentino Presidente della Giuria del Concorso Internazionale Lungometraggi

Sarà Paolo Sorrentino, regista e scrittore, tra i più stimolanti autori italiani contemporanei, a presiedere la giuria del Concorso internazionale Lungometraggi del 30° Torino Film Festival.
Pluripremiato nei festival internazionali e ai David di Donatello, autore surreale e
antinaturalistico, Sorrentino ha esordito nel lungometraggio nel 2001 con “L’uomo in più”, presentato alla
Mostra di Venezia, cui sono seguiti “Le conseguenze dell’amore” (2004) e “L’amico di Famiglia” (2006),
entrambi in concorso a Cannes. Nel 2008, raggiunge il successo internazionale con “Il divo”, ritratto di Giulio Andreotti in cui il dramma si fonde con il grottesco, Premio della giuria al Festival di Cannes; mentre nel 2011, con “This Must Be the Place”, interpretato da Sean Penn, dimostra la sua grande capacità di uscire dai confini del cinema nazionale per confrontarsi con atmosfere e stati d’animo universali e con “l’aria del tempo”. Nel 2010 esordisce come scrittore con il romanzo Hanno tutti ragione che ottiene una candidatura al Premio Strega a cui segue, nel 2012, Tony Pagoda e i suoi amici.

30. Torino Film Festival (23.11 – 01.12.2012)





Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrEmail this to someonePrint this page