Focal Point > Alireza Khatami, Ali Seiffouri

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

FOCAL POINT | regia di Alireza Khatami e Ali Seiffouri | Malesia | muto | 2009 | colore | RED | 12’

Un anziano fotografo possiede una camera, ereditata dai suoi antenati, dai poteri magici che le permettono di imprimere sulla pellicola l’immagine dell’anima gemella di chi si pone di fronte al suo obiettivo. Non è però sempre portatrice di gioia, soprattutto quando una coppia scopre attraverso di lei di non essere ben assortita. Di tanto in tanto, scatta una fotografia anche a se stesso, per alimentare la collezione di immagini della sua anima gemella. Un giorno, lei stessa si presenta nel suo laboratorio per farsi scattare una foto. Temendo che l’immagine che apparirà non corrisponda alla sua, trascorre una notte insonne, prima di decidere di consegnarle una foto di se stesso.

Opera prima frutto della collaborazione tra un regista che vede il cinema come “una giustizia poetica su un modo crudele”, e un esperto in effetti visivi, entrambi iraniani ed entrambi formatisi a livello professionale e di studi all’estero, Focal Point narra una semplice, magica, affascinante storia priva di dialoghi e fatta di estrema accuratezza tecnica e grande poesia nella costruzione delle atmosfere, che narra di come il destino debba necessariamente essere aiutato da noi stessi nel perseguire i nostri obiettivi più profondi.

Alireza Khatami è il regista di Elephant in the Street e When the Curtain Falls (2011).
Focal Point ha ottenuto il premio come migliore cortometraggio al Manila International Film festival, il Gran premio al Festival International de Cinema de Vernon, Francia, la menzione speciale al Dokufest, Kosovo.

Roberto Rippa

Focal Point
(Malesia, 2009)
Regia: Alireza Khatami, Ali Seiffouri
Sceneggiatura: Alireza Khatami
Fotografia: Filus Ghazali
Montaggio: Hoda Hajizadeh, Alireza Khatami
Effetti: Ali Seiffouri
Scenografie: Aliff Zulkifli, Alireza Khatami
Interpreti principali: Patrick Teoh (fotografo), Min Chin (donna di cui è innamorato), Evi Abdulaziz, Nadiah Abdulaziz, Eka Abdul Jabar, Mina Jazayeri (ragazza nel ritratto)
12′
RED

Alireza Khatami (1980, Iran) lavora nel campo del cinema e della pubblicità per quattro anni prima di decidere di trasferirsi in Malesia, dove otterrà il diploma in Creative Multimedia e lavorarerà in seguito come supervisore agli effetti speciali. In seguito, ottiene una borsa di studio presso il Savannah College of Art & Design e quindi nel 2010 si trasferisce negli Stati Uniti per conseguire il dottorato in belle arti con indirizzo cinematografico. Le sue sceneggiature, i suoi cortometraggi e installazioni artistiche sono state premiati in Francia, Germania, Italia, Spagna, Brasile, Stati Uniti e Filippine. Nel 2012 è stato selezionato per partecipare alla Cinéfondation del festival di Cannes e sviluppare il suo primo lungometraggio.

Ali Seiffouri (1981, Iran) è un artista attivo nel campo delle arti visive. Focal Point rappresenta la sua prima esperienza in campo cinematografico. Attualmente sta conseguendo il master in Belle arti presso il Savannah College of Art & Design.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+