Il meglio del 2012 – Gianluca Arcopinto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

«Amo molto parlare di niente. È l’unico argomento di cui so tutto»
– Oscar Wilde –

 

Anche quest’anno vogliamo giocare con i film e con il calendario.
Abbiamo chiesto a amici e collaboratori, professionisti del settore e cinefili, un elenco dei 5 migliori film usciti, o visti per la prima volta, durante l’anno solare 2012.
Concluderemo a gennaio inoltrato, stilando una classifica del meglio del meglio e un elenco delle segnalazioni… come fatto lo scorso anno.

 

 

Gianluca Arcopinto

Produttore cinematografico e regista.
Cura un blog personale per l’edizione online de Il Fatto Quotidiano.

Once Upon a Time in America (versione restaurata ed estesa)
Titolo italiano: C’era una volta in America
di Sergio Leone

versione restaurata dalla Cineteca di Bologna
(Italia-USA/2012-1984)

Sette opere di misericordia
di Gianluca e Massimiliano De Serio
(Italia-Romania/2011)

Polisse
di Maïwenn
(Francia/2011)

Diaz: Don’t Clean Up This Blood
di Daniele Vicari
(Italia-Romania-Francia/2012)

   

Après mai
Titolo italiano: Qualcosa nell’aria
di Olivier Assayas
(Francia/2012)

 

 

Fuori gioco, perché li ho prodotti, ci sono anche: Il gemello di Vincenzo Marra e Bellas Mariposas di Salvatore Mereu.

 

 

Dei titoli selezionati da Gianluca Arcopinto tra il meglio del 2012, su RC puoi trovare:
"Polisse" di Maïwenn – recensione a cura di Roberto Rippa
▪ "Diaz" di Daniele Vicari – recensione a cura di Michele Salvezza
"Après mai" di Olivier Assayas – mini/recensione a cura di Michele Salvezza

 

 

cover image: Once Upon a Time in America di Sergio Leone

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+