Stefano Liberti, Andrea Segre | Mare chiuso

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Mare chiuso

di Stefano Liberti e Andrea Segre

Editore: ZaLab / minimum fax

DVD + Libro


Origine:
Italia

Sottotitoli:
italiano, inglese, francese, tedesco e portoghese

Contenuti extra:
documentario I nostri migliori anni
di Matteo Calore e Stefano Collizzolli

Pagine:
82

ISBN:
978-88-7521-473-9

Data di pubblicazione:
gennaio 2013

Acquista Online

Fra il 2009 e il 2010, a causa degli accordi del governo italiano con la Libia di Gheddafi, oltre duemila migranti africani vennero intercettati nelle acque del Mediterraneo dalle autorità italiane e respinti in Libia, dove la polizia esercitava indisturbata abusi e violenze. Oggi, le vittime dei respingimenti possono finalmente raccontare cosa è successo su quelle navi: attraverso immagini esclusive girate sui barconi e drammatici resoconti in prima persona, Mare chiuso offre la testimonianza della complicità dell’Italia in una scandalosa violazione dei diritti umani, per la quale il nostro governo è stato condannato dalla Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo.
Un implacabile documentario di denuncia che ha contribuito a tenere vivo il dibattito su un tema che non accenna a perdere la sua attualità. Nel libro che lo accompagna, ulteriori approfondimenti vengono dalla voce degli autori, e degli attivisti e dei legali impegnati nel cercare giustizia per le vittime della vicenda.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+