Produzione dal basso | “Alan Vega, just a million dreams” by Marie Losier

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

La produzione dal basso (crowdfunding), cioè la collaborazione spontanea fra molte persone per sostenere economicamente produzioni cinematografiche, è la strada che il cinema indipendente ha da qualche anno imboccato con decisione. Al Sundance Institute, costola "didattica" del festival per eccellenza del cinema indie, tengono corsi sulle migliori strategie da adottare per massimizzare il risultato di tali campagne. Tale pratica è già diventata un sistema concreto ed efficace per dare alla luce opere che altrimenti non avrebbero avuto la possibilità di incontrare finanziamenti adeguati. La produzione dal basso è oggi l’unica vera strada possibile per il documentario, pratica che altrimenti con estrema difficoltà è in grado di far quadrare i propri bilanci: la messa in onda televisiva è un miraggio, il passaggio in sala utopia e i festival, oltre ai premi in denaro, non permettono null’altro.

Su Rapporto Confidenziale abbiamo già dato parecchie volte spazio e voce a registi impegnati in queste forme di finanziamento; questa volta vi presentiamo ALAN VEGA, JUST A MILLION DREAMS, un progetto della regista e curatrice Marie Losier (suo il pluripremiato documentario del 2011 The Ballad of Genesis and Lady Jaye), dedicato al leggendario frontman dei Suicide.

 

 

Alan Vega, just a million dreams è un ritratto dell’artista newyorkese e della sua famiglia, della sua compagna e collaboratrice Liz Lamère e loro figlio Dante. Le riprese sono state realizzate a New York, nel loro appartamento poco prima dell’ultimo concerto parigino di Vega lo scorso aprile. Il film è girato con una Bolex 16mm.

Il finanziamento dal basso è necessario, pur se il film è sostenuto dal Centre Pompidou (ma con risorse non sufficienti), per la fase di montaggio e postproduzione nella prospettiva della presentazione del film ai festival di Bordeaux, Copenaghen e Siviglia (questi i primi ai quali il progetto è già stato selezionato).

 

 

 

Per maggiori dettagli vi rimandiamo al sito della produzione dal basso, all’interno del quale sono indicati tutti i dettagli e le differenti modalità di sostegno economico. Sosteniamolo!

> Il progetto di crowdfunding su Kiss Kiss Bank Bank <

 

 

 

Marie Losier è una regista e curatrice nata in Francia nel 1972 e residente a New York. Negli anni ha realizzato diversi ritratti dedicati a registi dell’avanguardia, musicisti e compositori: George Kuchar, Guy Maddin, Richard Foreman, Tony Conrad e Genesis P. Orridge. Il suo è uno sguardo stravagante e poetico, onirico e non convenzionale. Il suo cinema è un viaggio intimo nella vita e nelle opere di personaggi unici. I suoi film sono regolarmente presentati nei festival internazionali più prestigiosi (Berlino, Rotterdam, Tribecca, Lincoln Center, Basilea Art Fair, Copenhagen Film Festival, Harvard Film Archive) e nei maggiori musei (Tate Modern, Whitney Bienniale, MoMa, Fondation Cartier, Bozar Museum, PS1), nonché nelle principali cineteche (La Cinematheque Francaise su tutte). Il suo primo lungometraggio, The Ballad of Genesis and Lady Jaye, il racconto dell’incrollabile storia d’amore tra Genesis P-Orridge e la sua collaboratrice Lady Jaye, fu presentato in anteprima alla Berlinale 2011, dove si aggiudico il Teddy Award e il premio Caligary. Complessivamente il film ha ottenuto 8 premi ed è stato selezionato in 73 festival di ogni parte del mondo. Alan Vega, just a million dreams è attualmente in fase di lavorazione e, soprattutto, alla ricerca di fondi per il suo completamento.

marielosier.net

 

Marie Losier / Filmografia

Tony Oursler, Jesper Just and Peaches on a Gondola! | 2013 | video | 6′
Byun, Objet Trouve | 2012 | 16mm | 7′
The Ballad of Genesis and Lady Jaye | 2011 | 16mm | 72′
Cet Air La | 2010 | 16mm | 3′
Slap the Gondola! | 2009 | 16mm | 15′
Papal Broken Dance | 2009 | super 8 | 6′
Tony Conrad, DreaMinimalist | 2008 | 16mm | 27′
Jaye Lady Jaye | 2008 | 16mm | 15′
Snow Beard | 2008 | 16mm | 3′
Manuelle Labor | 2007 | 16mm | 10′
Flying Saucey! | 2006 | 16mm | 9′
The Ontological Cowboy | 2005 | 16mm | 15′
Eat Your Makeup! | 2005 | 16mm | 6′
Electrocute Your Stars | 2004 | 16mm | 8′
Bird, Bath, and Beyond | 2003 | 16mm | 13′
Lunch Break on the Xerox Machine | 2003 | 16mm | 4′
Sanitarium Cinema | 2002 | video | 5′
The Passion of Joan of Arc | 2002 | video | 9′
Broken Blossoms | 2002 | video | 10′
Marie-onette | 2002 | video | 7′
Loula Meets Charlie | 2002 | video performance | 7′
The Touch Retouched | 2001 | video | 6′
Chick-chick | 2000 | video | 2′

 

 

> Il progetto di crowdfunding su Kiss Kiss Bank Bank <

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+