William Friedkin | Il buio e la luce. La mia vita e i miei film

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

William Friedkin
Il buio e la luce
La mia vita e i miei film

Traduzione a cura di Alberto Pezzotta

Bompiani (Overlook), 2013
pp. 576
Isbn: 9788845274442

Prezzo di copertina: 20,00€
Compra online

 

Esordisce nel 1962 con un documentario contro la pena di morte. In seguito gira due film sullo stesso tema, rivedendo le proprie posizioni. Incrocia Alfred Hitchcock, improvvisa un musicarello con Sonny e Cher, conquista la fiducia di Harold Pinter. William Friedkin è il regista di successi epocali da Oscar come Il braccio violento della legge e L’esorcista, ed è responsabile di alcuni dei fallimenti più costosi della storia di Hollywood. Dirige opere liriche, film a basso costo, telefilm. La sua carriera è unica, nel cinema americano e non solo. E unica è anche la sua autobiografia. «Mi chiedo che cosa mi attragga così ossessivamente verso temi inquietanti», dice di sé. Ma a differenza di tanti suoi colleghi, non coltiva il mito di una vocazione autoriale. Non che non sia cinefilo: dopo tutto è un ragazzo di Chicago folgorato da Quarto potere e dalla nouvelle vague. Ma in questa autobiografia mostra, con grande onestà intellettuale, che il cinema è un’impresa faticosa e spesso dominata dal caso. Errori grossolani si possono rivelare provvidenziali; mentre l’impulso di un attimo può compromettere mesi di lavoro. Più che celebrare i propri trionfi, Friedkin è interessato a svelare i retroscena, le occasioni perdute, le scelte sbagliate e le coincidenze fortuite, la follia propria e altrui. Riconosce la propria hybris, con la serenità di chi ha alle spalle una carriera avventurosa e imprevedibile, e ha saputo ogni volta ripartire da capo.

 

+ + +

 

William Friedkin (Chicago, 29 agosto 1935) è un regista statunitense. Esponente della New Hollywood, è considerato un profondo innovatore del poliziesco e dell’horror. [Wikipedia]

 

William Friedkin, Filmografia (con link alle recensioni by Rapporto Confidenziale):

• Good Times [1967]
• Festa di compleanno (The Birthday Party) [1968]
• Quella notte inventarono lo spogliarello (The Night They Raided Minsky’s) [1968]
• Festa per il compleanno del caro amico Harold (The Boys in the Band) [1970]
• Il braccio violento della legge (The French Connection) [1971]
• L’esorcista (The Exorcist) [1973]
• Fritz Lang Interviewed by William Friedkin [1974]
Il salario della paura (Sorcerer) [1977]
• Pollice da scasso (The Brink’s Job) [1978]
Cruising [1980]
• L’affare del secolo (Deal of the Century) [1983]
Vivere e morire a Los Angeles (To Live and Die in L.A.) [1985]
• Assassino senza colpa? (Rampage) [1987]
• L’albero del male (The Guardian) [1990]
• Blue Chips – Basta vincere (Blue Chips) [1994]
• Jade [1995]
• Regole d’onore (Rules of Engagement) [2000]
• The Hunted – La preda (The Hunted) [2003]
• Bug – La paranoia è contagiosa (Bug) [2006]
• Killer Joe [2011]

 

Fonte: bompiani

 

 



 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+