Intervista a Alessandro Rossi su “Un metro sotto i pesci”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Alessandro Rossi

 

Conversazione con Alessandro Rossi

– coregista di Un metro sotto i pesci, in concorso al Sole Luna Treviso Doc Film Festival

 

 

Il delta del Po si estende, in Veneto, in un triangolo di terra abbastanza vasto. Il vertice ha la sua sede in Adria e i due punti estremi si trovano, a Nord, a Chioggia e, a sud, nell’isola di Scardovari, nel braccio del Po di Goro. Questa terra ha un grande fascino sia socio-antropologico che paesaggistico e naturalistico. E’ una terra dove la foce del Po ha determinato gli stilemi di vita ed ha dettato il tempo degli anni e dove il confine, non è solo un limite geografico tra due regioni, l’Emilia e il Veneto, ma anche una condizione esistenziale che ha fatto degli abitanti di questi luoghi persone al limite. Il dialetto di questa terra è strano, spezzato, frutto di miscugli linguistici. Ed è proprio attraverso le assonanze linguistiche, i giochi di parole, i detti, che capiremo un po’ di più dove siamo e con chi stiamo parlando. Attraverseremo le tre isole che compongono il Delta seguendo la fitta rete di canali come fossero strade di una città. Una città particolare, unica nel suo genere, di cui vorremmo offrire una visione più intimistica legata all’anima di questi luoghi ed una più oggettiva, geografica, a tracciare i limiti di quest’area. L’area lagunare del delta del Po è composta da piccoli centri che si perdono in orizzonti molto vasti, grandi appezzamenti di terreno, acque, canali. Noi cercheremo di raccontare visivamente questi luoghi a partire dai rapporti semplici e diretti tra le cose, le forme, i colori. Una dimensione del reale dove i tempi e i modi della società post-moderna arrivano sbiaditi solo attraverso una pigra televisione che starnazza in fondo ad un bancone d’osteria. Il ritmo musicale al racconto lo darà un barcone che ogni anno percorre il Delta del Po, da Rovigo alla Foce, imbarcando musicisti Blues che suonano per un fitto gruppo di pubblico. Lo seguiremo in questo giocoso sciabordio di note ed onde respirando un’aria non molto diversa da quella che i bluesmen neri con chitarra e cappello fanno vibrare nelle notti in riva al Mississippi.

 
Un metro sotto i pesci01

 

Le interviste di #solelunatv14 sono realizzate da Manuela Morana, Chiara Zanini, Laura Stagetti grazie alle traduzioni e al supporto di Stefania Lo Sardo, Federico Musiu, Monica Cosenza, Giulia Spadoni, Valeria Di Dio, Andrea Mura e Chiara Andrich.

 

Un metro sotto i pesci

Scritto e diretto da Michele Mellara e Alessandro Rossi
Fotografia Michele Mellara
Montaggio Michele Mellara e Alessandro Rossi
Musiche Emiliano Grilli
Consulenza Musicale Moreno Mari
Suono di presa diretta Alessandro Rossi
Speaker Mauro Marchese
Mixaggio Nicola Bagnoli
Produttore esecutivo Ilaria Malagutti
Prodotto da Mammut Film
Immagini di repertorio Estratte da alcuni documentari di Florestano vancini e Giovanni Marangoni
Durata 58′
Formato DV CAM
Anno 2006
Distribuzione Vitagraph

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+