Fabio Scacchioli e Vincenzo Core | No more lonely nights

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

nomore
Un melodramma degenerato di Fabio Scacchioli e Vincenzo Core.

Questo film è un’esperienza di scavo tra le forme del cinema di finzione, in particolare del melodramma. Emblema di cinema come imitazione della vita, sotto la sua lucida superficie il melodramma nasconde l’inquietudine della vita stessa. Partendo dal cliché della donna in lacrime per un amore perduto, un viaggio comincia alla ricerca della radiazione di fondo della finzione cinematografica. Era necessario dimenticare ogni convenzione linguistica e drammaturgica, perdersi in una moltitudine di immagini, di suoni, di universi di cristallo, al punto di esplodere in paesaggi molecolari, in labirinti subatomici oltre i quali l’immagine cessa di rappresentare, diventa pulsazione, rivela il vibrare del non visto, del non mostrato, il soffio che sta dietro le immagini, oltre la storia e al di là delle forme. Il cinema come lingua dell’invisibile, in attesa tra la porosità e le increspature dell’immagine come simulazione.

Il film è composto da immagini preesistenti: come fiumi carsici che affiorano nella luce e tornando verso il basso per seguire percorsi invisibili (e ancora presenti). Le immagini sono state sottoposte a un particolare trattamento che comprendeva sessioni multiple di re-shooting e processi analogici (maschere a mano, intervento fisico sulle immagini, ecc…) in combinazione con processi digitali.

I brani musicali sono tratte dai film originali, con l’eccezione di un tema dal secondo movimento “Un Bal” tratto dalla “Symphonie Fantastique” di Hector Berlioz. Concreti, strumentali e suoni volcali sono parte del materiale musicale.
L’elaborazione del segnale è utilizzata per tracciare un percorso tra musica, parole e noise per tracciare percorsi tra musica, la parola, e il rumore. Tre parti della stessa partitura. Suono e immagine sono trattati come due strumenti per eseguire la medesima composizione.

 

No more lonely nights

Regia: Fabio Scacchioli, Vincenzo Core
Fotografia, montaggio: Fabio Scacchioli
Musica, suono: Vincenzo Core
Voice over: Chiara Nepa
Paese: Italia
Anno: 2013
Durata: 20’45”

 

Nota Bene:
• Il video che state vedendo è un preview in bassa risoluzione con l’assenza dell’audio originale negli ultimi 3 minuti del film.
• Si consiglia l’ascolto con cuffie o con un buon impianto audio (no computer speakers!).

fabioscacchioli.com
vincenzocore.com

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+