Galbiati & Rippa – Il meglio del 2014

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Mommy - Xavier Dolan«Amo molto parlare di niente. È l’unico argomento di cui so tutto.»
– Oscar Wilde

 

E alla fine abbiamo ceduto, ci siamo cascati, siamo caduti nel vanaglorioso tranello delle liste di fine anno. Il meglio del 2014 sono due elenchi, rigorosamente in ordine sparso, di quanto di più significativo si è visto, per la prima volta, nell’anno solare che proprio oggi si conclude. In buona sostanza sono consigli per la visione e un discreto esercizio mnemonico.
Buon anno e buone visioni!
Alessio Galbiati e Roberto Rippa

 

+ + +

 

ALESSIO GALBIATI

Una nobile rivoluzione di Simone Cangelosi | recensione
Mommy di Xavier Dolan
Le meraviglie di Alice Rohrwacher | recensione
I resti di Bisanzio di Carlo Michele Schirinzi
Jack Goes Boating di Philip Seymour Hoffman (2010)
Her di Spike Jonze | recensione
Dallas Buyers Club di Jean-Marc Vallée
Adieu au langage di Jean-Luc Godard
Maps to the Stars di David Cronenberg | recensione
Synecdoche, New York di Charlie Kaufman (2008)
Angst di Gerald Kargl (1983) | recensione
The Guest di Adam Wingard
Tex Avery – MGM Complete Collection (1942-1957)
Lust for Life di Vincente Minnelli (1956) | recensione
Umano non umano di Mario Schifano (1969) | guarda
Grand Budapest Hotel di Wes Anderson
Aeterna di Leonardo Carrano | dossier
Nuvole Mani. Il cinema animato di Simone Massi (19 film, 1995-2014) | recensioneintervista
A Man Digging di Jon Rafman (video, 2013) | guarda
The Pills – La Tipa Wild di Corradini, Di Capua, Vecchi (web serie) | guarda
Let’s Get Lost di Bruce Weber (1988)

 

+ + +

 

ROBERTO RIPPA

Durak, Yury Bykov, Russia, 2014, 116′ | recensione
Cavalo dinheiro, Pedro Costa, Portogallo, 2014, 103′
Buzzard, Joel Potrykus, USA, 2014, 97′ | recensioneintervista
Sen Aydınlatırsın Geceyi (Thou Gild’st The Even), Onur Ünlü, Turchia, 2014, 107′
The Invisible Men, Yariv Mozer, Israele-Palestina, 2012, 68′, Documentario | recensione
Cai putere, Daniel Sandu (Romania, 2014), 27′ | trailer
Köksüz (Nobody’s Home), Deniz Akçay, Turchia, 2013, 81′
Rasael Men Al Yarmouk (Letters From Al Yarmouk), Rashid Masharawi, Palestina, 2014, 57′, doc. | recensione
Mondial 2010, Roy Dib, Libano, 2014, 19′, Documentario
Xenia, Panos H. Koutras, Grecia-Albania-Italia, 2014, 128′ | intervista
The Council, Yahya Alabdallah, Giordania, 2012, 84′
Sesime Gel (Come to My Voice), Hüseyin karabey, Turchia, 2013, 105′ | intervista
Only Lovers Left Alive, Jim Jarmusch, UK-Germania-Francia-Grecia, 2013, 123′
Kış uykusu (Il regno d’inverno), Nuri Bilge Ceylan, Turchia-Francia-Germania, 2014, 196′ | recensione
The Last Winter, Salem Salavati, Iran, 2013, 77′
Boyhood, Richard Linklater, USA, 2014, 165′
Mommy, Xavier Dolan, Canada, 2014, 139′
Le prénom (Cena tra amici), Alexandre de La Patellière, Matthieu Delaporte, Francia, 2012, 109′
F tipi film, Ezel Akay, Mehmet İlker Altınay, Aydın Bulut, Hüseyin Karabey, Aydın Bulut, Grup Yorum, Reis Çelik, Sırrı Süreyya Önder, Vedat Özdemir, Turchia, 2012, 118′ | recensione
Grand Budapest Hotel, Wes Anderson, USA, 2014, 100′
Paranoiac! (Il rifugio dei dannati), Freddie Francis, UK, 1963, 80′
La poison (Ho ucciso mia moglie), Sacha Guitry, Francia, 1951, 85′
Spione (L’inafferrabile), Fritz Lang, 1928, 178′

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+