Torino // Maratona Rezza-Mastrella (14 gennaio 2015)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

rezzamastrella
Torino celebra Rezza e Mastrella.

A partire da novembre dello scorso anno la Fondazione TPE ha dedicato un’intera retrospettiva che ripercorre l’intera produzione “teatrale” della coppia più bella del mondo dei palcoscenici italiani, omaggio che prosegue con il fondamentale 7-14-21-28 (dal 15 al 18 gennaio 2015) e si concluderà con l’incredibile Fratto_X (dal 22 al 24 gennaio 2015).

A completamento di questo percorso si pone l’omaggio della Cinema Massimo (Fondazione Museo Nazionale del Cinema) che in un’intera giornata, 14 gennaio, proporrà in sala tre una maratona dedicata al cinema di Antonio e Flavia con alcuni dei fiammeggianti cortometraggi degli anni ’90 (già racchiusi nell’imprescindibile cofanetto, edito da Kiwido, Ottimismo democratico), il mitologico lungometraggio Delitto sul Po e il delizioso troppolitanismo di Milano via Padova.
Antonio Rezza e Flavia Mastrella incontreranno il pubblico alle 18 con Bruno Gambarotta.

 

mercoledì 14 gennaio 2015
MARATONA REZZA-MASTRELLA
Cinema Massimo – Sala Tre
via Verdi 18, Torino
cinemamassimotorino.it

 

ore 18.00
Zero a zero (Italia 1995, 2’30”, b/n)
Genitori batte amici due a zero

a seguire
Virus (Italia 1997, 2’24”, b/n)
Un uomo ha perso il lavoro ma non ricorda dove

a seguire
Hai mangiato? (Italia 1997, 2’47”, b/n)
Una madre nutre il figlio fino a possederlo

a seguire
Delitto sul Po (Italia 2001, 74′, col.)
L’agente speciale Antonio viene inseguito da tre delinquenti e assassinato mentre è in disperato contatto con il commissario D’Angelo. Gli assassini sono Elì, donna silenziosa e riflessiva, Arm, poco più che adolescente, e il Francese, donnaiolo e fumatore incallito. Il cadavere viene rinvenuto sulle sponde del Po e il commissario, anche senza avere in mano prove schiaccianti, fa arrestare i tre colpevoli. Con Antonio Rezza, Paolo Mosca, Elisabetta Sgarbi.

ore 19.30
Incontro con Antonio Rezza, Flavia Mastrella e Bruno Gambarotta

ore 21.00
De Civitate Rei (Italia 1994, 29′, b/n)
Costante muore e lascia alla moglie la sua scoperta informatica

a seguire
Il piantone (Italia 1994, 15′, b/n)
La campagna elettorale di due candidati in un paese immaginario. Gli elettori piangono esasperati.

a seguire
Milano via Padova (Italia 2014, 70′)
Un viaggio lungo via Padova, a Milano, sull’autobus 56, che la percorre tutta. Una zona vivacissima e multietnica di Milano si racconta attraverso le interviste agli immigrati, i canti e le musiche.

 

+ + +

 

Per tutti i fanatici di Rezza e Mastrella e perché il volume in questione è scritto bene (cosa rara) e denso di teoria e biografia, segnaliamo che dalla fine di novembre dello scorso anno è apparso nelle librerie italiane lo splendido Clamori al vento. L’arte, la vita, i miracoli di Antonio Rezza e Flavia Mastrella (Il Saggiatore, 2014).

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+