Bologna // NOMADICA atelier: Rinaldo Censi (8-10 maggio 2015)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

composizione_censi
Rapporto Confidenziale segnala, consiglia, spinge, sostiene, incoraggia, fomenta…

 

NOMADICA atelier per le arti e il cinema di ricerca

Seminario III° – Rinaldo Censi
8 – 9 – 10 Maggio 2015
Bologna

 

Dopo i primi due esempi (enrico ghezzi + Franco Piavoli) di pensiero del/sul cinema il nostro percorso di incontri si articola argomentando quelle “pratiche esterne” all’autore stesso e al suo fare. Festival, rassegne, gallerie – programmazione, selezione e cura – meccanismi di cui spesso il cineasta è vittima, in altri casi ne diviene il ri-autore a proprio modo e scelta, mentre il fruitore rimane spesso distante e inconsapevole.
Passaggio fondamentale in epoche di esplosione della visione, questo terzo appuntamento sviluppato da Rinaldo Censi e centrale in Nomadica, è un punto di riflessione profonda a cui vogliamo condurre l’attenzione, per una riconsiderazione (e conoscenza) della fruizione delle immagini in movimento.

Rinaldo Censi scrive, traduce e programma film. Ha insegnato presso l’Università di Pavia (Storia e Filologia del cinema). Scrive regolarmente per il quotidiano italiano Il manifesto e per diverse riviste specializzate (Alfabeta2, Fata Morgana, Cineforum, Filmcritica, Doppiozero). Ha scritto un libro sulle dive italiane del cinema muto (Formule di Pathos, 2008) e uno su Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi (2013). Ha recentemente pubblicato il suo ultimo libro, Copie originali. Iperrealismi tra pittura e cinema (Johan & Levi, 2014). Collabora con la Nuova Accademia Belle Arti Milano (NABA) e con la Fondazione Cineteca di Bologna, per la quale ha curato il dvd delle Histoire(s) du cinéma di Jean-Luc Godard (2010). Ha anche curato programmi su diversi filmmaker, tra questi: Charley Bowers, Jean Eustache, Pedro Costa, Peter Tscherkassky, Phil Solomon, Straub-Huillet, Peter Kubelka, Philippe Garrel, Karl Kels.

 

 

(FUORI) PROGRAMMA
film storie del cinema proiezioni montaggi

 

programma del seminario

8 maggio, ore 10.00 – 17.00 (con pausa pranzo)
@ Spazio Menomale via de’ Pepoli 1/a
«Non c’è nulla di più evanescente di una striscia di pellicola». Il film come il maiale: non si butta via nulla. Storie di distruzioni e di archivi. Per programmare la storia del cinema bisogna conoscerla (o amarla). Storie del cinema, e storia della programmazione (I): Joseph Cornell cacciatore di immagini. Programmare film in una galleria d’arte. (II) Henri Langlois e la Cinémathèque Française.

9 maggio, ore 10.00 – 17.00 (con pausa pranzo)
@ Spazio Menomale via de’ Pepoli 1/a
«Mi sono visto migliaia di film per selezionare i programmi». La storia del cinema è fatta di rotture, legami, tunnel sotterranei e riemersioni. Omogeneità vs. Eterogeneità. Il cinema come arte sovversiva. Storie del cinema, e storia della “programmazione (III): Amos Vogel e l’esperienza del Cinema 16. (IV) Jonas Mekas, Peter Kubelka e l’invisible cinema. Per una metastoria del cinema. Hollis Frampton.

10 maggio, ore 10.00 – 17.00 (con pausa pranzo)
@ Spazio Menomale via de’ Pepoli 1/a
Il gesto del programmatore come il gesto dello straccivendolo. Ciò che è “culturalmente” corretto mostrare e tutto il resto nello sgabuzzino. Ogni programmazione è una presa di posizione teorica e un atto artistico; per questo si basa sulle leggi del ritmo, dell’armonia e del contrasto, come le altre arti. Il movimento delle immagini. Problemi deontologici. Un programmatore fa quello che desidera a condizione di dichiarare ciò che sta facendo.

Note
– gli incontri avranno un’impostazione “circolare” e non frontale, ciò per favorire quanto più lo scambio e la condivisione e non supporre gerarchie di sorta.

 

INFORMAZIONI UTILI

Dove
I seminari si terranno presso la SalaNomadica | SpazioMenomale, in via de’ Pepoli 1/a, Bologna

Costi e promozioni
• intero • 80 €
• promozione per STUDENTI • 60 €
• se hai già partecipato a un seminario di Nomadica hai diritto al 25% di sconto sul prezzo intero

Riserve
E’ possibile disdire l’iscrizione ed essere rimborsati fino a 5 giorni prima dell’inizio del seminario. Ciò dovrà avvenire per iscritto attraverso e-mail. Saranno trattenute 40 € per le spese di segreteria.

Per info e iscrizioni
info@nomadica.eu | tel. 389 05 79 461

Ufficio stampa
Luciana Apicella – luciana.apicella@gmail.com

Segui il gruppo su facebook

Vedi tutti i seminari

www.nomadica.eu

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+