Taormina // 5. TERRE DI CINEMA – International Cinematographers Days

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
Giuseppe Rotunno01

Burt Lancaster, Giuseppe Rotunno e Luchino Visconti durante la lavorazione de “Il gattopardo”. Foto di Giovan Battista Poletto – Archivio Titanus

Al via la 5a edizione di TERRE DI CINEMA – International Cinematographers Days a Forza d’Agrò (Taormina) dal 13 al 27 luglio 2015.

In Sicilia, dal 13 al 27 luglio 2015, la 5a edizione di TERRE DI CINEMA – International Cinematographers Days, il principale festival italiano dedicato all’arte e alla tecnica della fotografia cinematografica e ai suoi autori, i direttori della fotografia del cinema e della tv.

Unica nel suo genere, la manifestazione, ideata dal direttore della Fotografia Vincenzo Condorelli (AIC), ospiterà nel borgo medioevale di Forza d’Agrò e nei Comuni limitrofi della Valle d’Agrò (Taormina), i migliori talenti della cinematografia mondiale.

In programma masterclass, proiezioni, uno showcase internazionale sullo stato dell’arte e dell’innovazione tecnologica e un CineCampus residenziale per una selezione di allievi (registi, direttori della fotografia, montatori) provenienti dalle più prestigiose Scuole di cinema internazionali che, lavorando in troupe miste, realizzeranno in loco altrettanti cortometraggi.
Tra i docenti del CineCampus anche Manuel Alberto Claro, direttore della fotografia di Lars Von Trier ma anche Luciano Tovoli (AIC, ASC), presidente onorario di Terre di Cinema, direttore della fotografia di Michelangelo Antonioni, Ettore Scola, Nanni Moretti, Andreij Tarkowski, Barbet Schroeder, Dario Argento, per citarne solo alcuni.

Dal 22 al 27 luglio in programma per Terre di cinema anche una rassegna cinematografica che prevede un tributo al maestro Giuseppe Rotunno (AIC, ASC), un focus sui nuovi autori del cinema africano (in collaborazione con CINIT – la Federazione Italiana dei Cineforum) e una retrospettiva dedicata al cinema indiano – con alcune anteprime europee – che intende creare un ponte tra le cinematografie dei due paesi. In programma anche un Panel Italo-Indiano di professionisti dell’industria cinematografica e cariche istituzionali del settore, che avranno l’occasione di incontrarsi e stabilire un network di collaborazioni per favorire una migliore integrazione delle industrie e dei mercati cinematografici dei due paesi.

A conclusione della manifestazione sarà assegnato il New Cinematographers Award per i talenti emergenti della fotografia europea, dalla Giuria internazionale, composta da Daniele Nannuzzi (Presidente di AIC – Associazione Italiana Autori della Fotografia Cinematografica), Nancy Beso (Produttrice Indiana) e presieduta da Benjamin B, Senior Europe Editor dell’American Cinematographer Magazine, la rivista leader del settore a livello mondiale.

Terre di Cinema 2015 è realizzato in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola Nazionale di Cinema, con l’ AIC – l’Associazione Italiana Autori della Fotografia Cinematografica e con il sostegno della Sicilia Film Commission- Assessorato Regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, del Ministero per lo Sviluppo Economico e del Comune di Forza d’Agrò. Dal 2015 è ufficialmente selezionata per il patrocinio diretto e sostegno del Ministero per i Beni Culturali.
Info e news : www.terredicinema.com

Vincenzo Condorelli, direttore artistico di Terre di Cinema. Diplomato alla London Film School nel 2009 e Premio UK Kodak 2007 (Film Students Commercial Award – Best in brief) è un direttore della fotografia con un bagaglio di esperienze internazionali (videoclip musicali, pubblicità, documentari, lungometraggi). Formatosi con la pellicola, si è adattato allo switch digitale in corso negli ultimi anni ed è stato testimonial ufficiale di Sony Europe – Cinema nel 2013. In Italia, ha collaborato con alcuni tra i registi più apprezzati della scena indipendente tra cui Pietro Marcello, Franco Maresco, su L’Ultimo Leone – Future Reloaded, e Costanza Quatriglio, su Triangle, Nastro d’Argento 2015 per il Miglior Documentario. Ha insegnato al Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola Nazionale di Cinema e all’ISMAC, la Scuola Nazionale di cinema del Marocco. È membro del Consiglio direttivo dell’AIC–l’Associazione Italiana Autori della Fotografia Cinematografica.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+