Marco Berger | El reloj

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

El reloj01

Si incontrano per strada ma si conoscono da tempo. Sono reduci da una partita di calcio e se ne vanno insieme. Giunti a casa, la tensione sessuale è evidente ma inespressa.

 

 

El reloj02

 

El reloj
(titolo internazionale: The Watch. Argentina, 2008)
Regia, sceneggiatura: Marco Berger
Musiche: Pedro Irusta
Fotografia: Tomas Perez Silva
Camera: Magali Cervantes
Suono: Carolina Canevaro
Scenografie: Laura Martinez
Produzione: Universidad del cine, Buenos Aires
Interpreti principali: Nahuel Viale, Ariel Nunez Di Croce
14′

 

Marco Berger02

 

Nato in Argentina da padre norvegese, Marco Berger studia teatro nel suo Paese prima di trasferirsi in Norvegia, dove si ferma per tre anni e ottiene una borsa di studio per tornare a studiare cinema presso la Univesidad del Cine di Buenos Aires.
Il suo primo cortometraggio El reloj risale al 2008. Nello stesso anno, il corto Una última voluntad racconta di un uomo che come ultima volontà prima della sua esecuzione chiede un bacio e ha come interpreti Lucas Ferraro e Manuel Vignau, protagonisti poi di Plan B del 2009. Ausente, realizzato nel 2011, ha ottenuto il premio come migliore film girato in video attribuito dall’associazione dei critici argentini. Nel 2013, aiutato da una campagna di crowdfunding, realizza Hawaii. Ha girato un episodio del film corale Cinco prima di realizzare Mariposa (2015).

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+