fuochi fatui #03 | Ignazio Fabio Mazzola. Da Do a Da

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

I fuochi fatui sono fiammelle solitamente di colore blu che si manifestano a livello del terreno in particolari luoghi come i cimiteri, le paludi e gli stagni nelle brughiere. Il periodo migliore per osservarli parrebbe essere nelle calde sere d’agosto.
Si tratta di fiammelle derivate dalla combustione del metano e del fosfano dovuta alla decomposizione di resti organici.
Le leggende sui fuochi fatui sono moltissime. Nell’antichità si ritenevano la dimostrazione dell’esistenza dell’anima. Alcune popolazioni nordiche invece credevano che seguendoli si trovasse il proprio destino.

Una serie di immagini dal cinema indipendente italiano, backstage, immagini preparatorie, storyboard, diari.
Piccoli fuochi fatui cinematografici.
a cura di Francesco Selvi

+ + +

da DO a DA

sinossi
La ricostruzione di un viaggio, in alcuni casi, può essere determinata da un’imprevedibile cronistoria degli eventi.
In da DO a DA c’è la volontà di ripercorrere un itinerario, avvenuto tredici anni fa, con l’intento di coinvolgere luoghi rimasti fuori dal tragitto originario e visitati solo successivamente.
Meta del percorso: il cimitero comunale di Parabita, in provincia di Lecce, progettato dall’architetto Alessandro Anselmi e inaugurato nei primi anni ottanta.
La riflessione innescata dal progetto dell’architetto romano, sebbene preceduto da altre costruzioni caratterizzate, anch’esse, da uno spiccato rapporto con le forme storiche dell’architettura, porta in nuce la ricerca di una verità classica.

note
da DO a DA è un film inedito.

da DO a DA
Regia, riprese, montaggio, suono, produzione: Ignazio Fabio Mazzola
Voce: Livia Piombarolo
Traduzioni: Veronica Di Pinto
Formato di ripresa: HD
Paese: Italia
Anno: 2015
Durata: 6’

contatto
ignaziofabiomazzola@gmail.com

 

+ + +

+ + +

///////…\\\\\\\
\ fuochi fatui /
/ a cura di Francesco Selvi \
\ fuochi fatui #02 | Giuseppe Spina e Giulia Mazzone. El tempo del no tiempo /
/ fuochi fatui #01 | Luca Ferri. Abacuc \
\\\\\\\…///////

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+