Nicolas Winding Refn in conversation with Kenneth Anger

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

refn_anger_cover

Nicolas Winding Refn non ha mai fatto mistero di essere un grande estimatore del cinema di Kenneth Anger. Drive e The Neon Demon lo dimostrano. Citazione, plagio, evocazione… Tutto è lecito nell’arte e nel cinema. Ma i legami tra i due appaiono assai più profondi e fecondi e la lunga conversazione in tre capitoli, che qui pubblichiamo, lo testimonia oltre ogni ragionevole dubbio.

Le riprese di questa lunga chiacchierata sono state effettuate nel 2008 presso lo Statens Museum for Kunst (SMK) di Copenhagen. Alle spalle dei due sono visibili tre opere: La caduta dei titani (1588-90) del manierista Cornelis Cornelisz van Haarlem, Cristo coronato di spine (1620), del pittore olandese Hendrick ter Brugghen e Coro (1991), dell’artista danese Michael Kvium.

I tre video sono stati prodotti e pubblicati online da Space Rocket Nation, casa di produzione fondata nel 2008 da Lene Børglum e Nicolas Winding Refn.

 

Nicolas Winding Refn in conversation with Kenneth Anger

 

 

 

 

+ + +

 

nwr_rc

NICOLAS WINDING REFN in Rapporto Confidenziale

ART IS AN ACT OF VIOLENCE. Il cinema nietzschiano di Nicolas Winding Refn
a cura di Gabriele Baldaccini

ONLY GOD FORGIVES
a cura di Michele Salvezza

ONLY GOD FORGIVES
a cura di Maurizio Mongiovi

BRONSON
a cura di Alessio Galbiati

THE NEON DEMON. Hollywood Babilonia
a cura di Alessio Galbiati

THE NEON DEMON
a cura di Michele Salvezza

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+