The Smiths – The Queen Is Dead | Derek Jarman

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

thequeenisdead_derek-jarman

The Queen Is Dead è un cortometraggio in Super 8 realizzato da Darek Jarman nel 1986 – lo stesso anno di Caravaggio – su/con tre canzoni dei The Smiths: The Queen Is Dead, There Is a Light That Never Goes Out e Panic. Il primo dei tre, che dà il titolo all’operazione, uscì pure come singolo.
Cosa c’è in questo corto che è ancora in grado di dialogare con noi, dentro a questi anni ’10 lontani trent’anni da quel tempo? A mio avviso tre più una cose (tra le molte possibili): la prima è la libertà del gesto creativo, la sfrontatezza e la freschezza di una regia libera dalle mode del proprio tempo; la seconda è che ci ricorda dell’importanza di un regista, come Derek Jarman, forse eccessivamente dimenticato o il cui ricordo è stato oggi fagocitato in dinamiche che avrebbe detestato; la terza è che ci ricorda, in questo corto come in tutto il suo cinema, che la libertà è prima di tutto una forma mentis e che si compone con semplicità e giocosa gioia (di vivere).
… Poi c’è il fatto che la Regina è ancora viva, mentre Derek Jarman è morto nel 1994… [AG]

 

The Queen Is Dead
Regia: Derek Jarman • Co-regia: Richard Heslop, John Maybury • Fotografia: Christopher Hughes • Montaggio: Sally Yeadon • Musiche: The Queen Is Dead, There Is a Light That Never Goes Out, Panic by The Smiths • Cast: Craig Gannon, Mike Joyce, Johnny Marr, Morrissey, Andy Rourke • Produttori: Yvonne Little, James Mackay, Mayo Thompson, Peter Walmsley • Produzione: Basilisk Communications • Rapporto: 1.37 : 1 • Negativo: Super 8 • Processo fotografico: Super 8 • Formato di proiezione: Video • Paese: UK • Anno: 1986 • Durata: 13′

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+