Makoto Nagahisa | And So We Put Goldfish In The Pool

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrEmail this to someonePrint this page

Gran Premio della Giuria al Sundance 2017 e già disponibile online gratuitamente (prendere nota please) il cortometraggio di Makoto Nagahisa è una interessante follia nipponica che ricorda i teen movie di Sion Sono.
Tratto dalla storia (vera), avvenuta nel 2012 nella provincia di Saitama, di quattro ragazze che per gioco – e per vedere l’effetto che fa – liberarono in una piscina d’una junior-high school della città di Sayama 400 pesci rossi (goldfish), And So We Put Goldfish In The Pool prova a comprendere i motivi di tale bislacco gesto soffermandosi sulle quattro ragazze, sulla loro vita, sui loro sogni, sui loro desideri e su quella forza misteriosa che fa tendere loro il dito medio…
Ottima la confezione cinematografica.
ag

 

 

And So We Put Goldfish In The Pool
Soushite watashitachi wa pûru ni kingyo o
そうして私たちはプールに金魚を
Regia, sceneggiatura: Makoto Nagahisa
Produttore esecutivo: Takeshi Tanaka
Produttore: Haruki Yokoyama
Fotografia: Hiroaki Takeda
Art Direction: Yukiko Kuribayashi
Electrician: Yuki Maeshima
Suono: Junnosuke Okita
Interpreti: Reina Kikuchi (Mayu), Rina Matsuyama (Tamiko), Marin Nishimoto (Ryoko), Hina Yukawa (Akane)
Produzione: Koto Production
Paese: Giappone
Anno: 2017
Durata: 28′

goldfish-pool.com ● twitter ● facebook





Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrEmail this to someonePrint this page