Searchers 2.0 > Alex Cox

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Searchers 2001

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale numero5 maggio’08 (pag. 31)
free downoload 7.54.8anteprima

Trama

Mel Torres e Fred Fletcher, attori di mezza età e scarsa fortuna, hanno da anni un conto in sospeso con l’anziano sceneggiatore Fritz Frobischer che, quando erano piccoli attori, li aveva frustati per ottenere da loro maggiore realismo in una scena. Scoperto che Frobischer presenzierà nella Monument Valley alla proiezione di un vecchio film da lui sceneggiato, i due, con l’aggiunta della figlia di Mel, decidono di partire per mettere in atto la loro vendetta.

Commento

Searchers 2.0, che già nel titolo cita The Searchers (Sentieri selvaggi, 1956) di John Ford, è un road movie che nella struttura omaggia il cinema western (soprattutto quello italiano) e che, come tutti i road movie, utilizza il suo spunto per raccontare in realtà altro, più il viaggio che la destinazione o il suo motivo. Fred e Mel sono in cerca di vendetta ma più che orchestrarla raccontano sé stessi attraverso discorsi e schermaglie spesso sottolineati dalla figlia di Mel, Delilah, in aperto contrasto con il padre e il suo amico. Piccola opera indipendente diretta da Alex Cox (Kurosawa: The Last Emperor, 1999, Sid and Nancy, 1986, Repo Man, 1984), co-prodotta da Roger Corman e BBC Films, Searchers 2.0 è una collezione di citazioni cinematografiche densa di ironia che non nasconde nemmeno per un momento un discorso molto chiaro sulla pericolosità della politica estera degli Stati uniti, e non solo quella messa in atto dall’amministrazione Bush. Il finale con lo scontro a tre, che cita quello de Il buono, il brutto, il cattivo di Sergio Leone ma combattuto a suon di domande sul cinema anziché con le armi, lascia la netta sensazione di avere assistito a un esempio di cinema intelligente, molto divertente e ironico, scritto con rigore e grande cura.

P.s.: nei sottotitoli in italiano Mario Brega è indicato come Mario Braga. Che tristezza.

Roberto Rippa

Searchers 2.0 (U.S.A., 2007) Regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio: Alex Cox Musiche: Pray for Rain Fotografia: Steven Fierberg Interpreti principali: Del Zamora, Ed Pansullo, Sy Richardson, Jaclyn Jonet, Zahn McClarnon 90′

Sito ufficiale

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+