Signé Lino Ventura

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Clelia Ventura
Signé Lino Ventura
Editore: Marque-Pages
Lingua: francese
Pagine: 96
Anno: 2007
ISBN: 978-2915397154

Il 22 ottobre 1987 moriva Angiolino Pasquale Ventura, meglio noto al mondo come Lino Ventura. Da Touchez pas au grisbi di Becker a La 7e Cible di Pinoteau, l’ex lottatore è talmente maturato nel cinema francese da averlo elevato a sua volta. Mostro sacro e fragile guerriero, Lino non è mai stato un commediante e meno ancora un attore. Senza artifici, agevolazioni o luoghi comuni, riusciva a dare il giusto, ad essere profondo e convincente.
Già più di vent’anni, ma anche vent’anni solamente, tanto il suo cinema è ancora pregnante e palpabile. Come Gabin, Dewaere, de Funès, Lino Ventura non è partito, si è solo assentato senza sbarazzare le sue cose dalla grande casa della settima arte. Clelia, sua figlia, ha portato il suo sguardo sincero su quelli che considera i venti capolavori della sua carriera: “Con il tempo, ho constatato quanto alcuni film di mio padre mi abbiano segnato. Attraverso venti film, ho voluto rendere omaggio a mio padre ma anche a una delle cose più importanti della sua vita, il suo cinema”.

[Fonte: www.marque-pages.com]

Prezzo di copertina: € 39.90


Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+