Locarno 63 – L.A. Zombie di Bruce LaBruce in concorso

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Il regista italiano Daniele Gaglianone (I nostri anni, Nemmeno il destino) presenterà in prima mondiale il suo terzo lungometraggio di finzione dal titolo Pietro. Nel 2008, Gaglianone aveva già partecipato al Festival con la proiezione fuori concorso del documentario Rata Nece Biti (Non ci sarà la guerra), vincitore nel 2009 del David di Donatello come Migliore documentario italiano.

Il Concorso internazionale accoglierà inoltre per la prima volta a Locarno il regista canadese Bruce LaBruce (Hustler White, The Raspberry Reich) che presenterà la prima internazionale di L.A. Zombie (Germania/Stati Uniti/Francia).

Saranno una ventina i film in lizza per il prestigioso Pardo d’oro da 90mila franchi svizzeri. La giuria del Concorso internazionale, presieduta dal regista Eric Khoo (Singapore), sarà composta dall’attrice Golshifteh Farahani (Iran), dall’attore Melvil Poupaud (Francia) e dai registi Lionel Baier (Svizzera) e Joshua Safdie (Stati Uniti).

È stata inoltre resa nota la partecipazione dell’attrice italiana Anita Caprioli (Non pensarci, Good Morning, Aman) nella giuria del Concorso Cineasti del presente.

La 63esima edizione del Festival del film Locarno si terrà dal 4 al 14 agosto 2010.


63° Festival del film Locarno
4-14 | 8 | 2010

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+