Black Eyed Dog > Pierre Gang

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Trama

In una provincia canadese che sembra immaginata da Lynch, Betty conduce una vita insoddisfacente, prigioniera di una quotidianità che le ha fatto abbandonare qualsiasi aspirazione. Assillata da una famiglia composta da un padre assente, una madre affetta da demenza, una sorella che non esita a rubarle i risparmi, un ex fidanzato delinquente e altra gente che sembra usarla come punto di riferimento, Betty deciderà a un certo punto di rimettere ordine nella sua esistenza precipitando in un vortice di violenza.Intanto, la polizia è alla caccia di un pericoloso omicida seriale.

Commento

Diretto da Pierre Gang, noto per avere diretto due capitoli della serie TV Tales of the City(tratta dai romanzi di Armistead Maupin), il film presenta una prima parte perfettamente funzionante, con un ritratto di provincia in cui nessuno sembra riuscire a prendere possesso della propria vita, nemmeno attraverso la fuga. Qui i personaggi sono ottimamente delineati, a partire dalla protagonista, di cui è impossibile non amare le durezze. Poi il film si sfilaccia e, man mano che scivola nel dramma, perde ogni pregio. L’ansia di chiudere la storia (Betty riuscirà a riprendere in mano la chitarra per inseguire il sogno di diventare una nuova Joni Mitchell e riuscirà anche ad accarezzare il cane che l’aveva morsa da bimba provocandole un trauma) quando in realtà non ce ne sarebbe alcun bisogno, trasforma una storia che avrebbe potuto essere sviluppata fino in fondo in maniera più interessante, in materia da film TV da notte estiva. Brava la protagonista principale Sonya Salomaa, già vista nelle serie TV StargateDead Like MeThe L-World.

59. Festival internazionale del film Locarno (Sezione Competizione internazionale)

Roberto Rippa

Black Eyed Dog (Canada, 2006)
Regia: Pierre Gang
Sceneggiatura: Jeremy John Bouchard
Fotografia: Daniel Vincelette
Montaggio: Aube Foglia
Interpreti principali: Sonya Salomaa, David Boutin, Anne-Marie Cadieux, Fred Ewanuick, Brendan Fletcher, James Hyndman, Lita Llewellyn
35mm
92′

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+