Tag '1975'

Cooley High > Michael Schultz

  A metà degli anni ’60, due compagni di scuola che vivono a Chicago si apprestano a terminare il liceo tra feste e amici quando l’incontro con due criminali cambia drammaticamente le loro vite. Eric Monte, autore televisivo, già creatore della serie Good Times e, nel 1976, di What’s Happening!! (che trae ispirazione proprio da questo film), scrive il soggetto e la

Ondata di piacere > Ruggero Deodato

TRAMA Giorgio (John Steiner) è un cinico e manesco industriale a cui non piace essere contraddetto, soprattutto dalle sue donne che considera poco più che giocattoli da usare e possedere in attesa di avere qualcosa di meglio. Silvia (Elizabeth Turner), la sua compagna ufficiale, conosce bene le sue tendenze sadiche, ma è una ragazza troppo fragile per ribellarsi alle umiliazioni

La liceale > Michele Massimo Tarantini

TRAMA Figlia di genitori separati, la liceale Loredana (Gloria Guida) vive il suo momento di ribellione provocando senza alcun pudore ogni maschio che le capita a tiro. Le sue vittime preferite sono naturalmente gli assatanati compagni di classe e alcuni impacciati professori ma la ragazza non disdegna neppure le attenzioni particolari della disinvolta amica Monica (Ilona Staller). Le cose sembrano

L’insegnante > Nando Cicero

Preoccupato per la cattiva condotta scolastica del figlio, un onorevole intrallazzone (Vittorio Caprioli) accetta il suggerimento del preside e ingaggia una giovane insegnante (Edwige Fenech) per delle ripetizioni. Per il ragazzo (Alfredo Pea), la cui unica occupazione giornaliera è quella di trovare una ragazza con cui sfogare le proprie pulsioni, inizia una fase di intenso “studio” mirato a sedurre nel

Piange il telefono > Lucio De Caro

Andrea Balestrieri (Domenico Modugno), pilota dell’Alitalia, si innamora di Colette (Marie Yvonne Danaud), modella parigina giramondo. Nonostante le differenze culturali e le distanze geografiche, i due decidono di cominciare una vita insieme ma le cose si complicano quando Andrea, malato di cuore, viene costretto a lasciare la sua occupazione. Senza rivelare nulla alla propria compagna, l’orgoglioso italiano accetta di pilotare un aereo carico

Grey Gardens > Albert e David Maysles

Grey Gardens > Albert e David Maysles

articolo pubblicato in Rapporto Confidenziale numero23 (marzo 2010), pp. 28-36 Mother, it’s the Maysles! Il mondo di Gray Gardens a cura di Matteo Giuseppe Luoni   1. Illustri recluse 1.1 Un segreto svelato Nel 1972, Lee Radzwill, sorella di Jacqueline Kennedy, contattò Albert e David Maysles perché girassero un documentario sulla sua infanzia e sulla sua famiglia. Della lista di

Roma Drogata: La Polizia Non Può Intervenire > Lucio Marcaccini

TRAMA Per aiutare una coppia di amici fricchettoni, lo studente Massimo Monaldi (Bud Cort) ruba una tabacchiera di valore in casa della sua facoltosa fidanzata ma l’oggetto alla fine servirà solo a finanziare un droga party in cui perderà la vita un giovane della Roma-bene. COMMENTO Opera prima e di fine carriera per lo sconosciuto Lucio Marcaccini, autore anche del

Shivers > David Cronenberg

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale numero3 – marzo 2008 (pag. 25) download. ALTA QUALITA’ (6.43 MB) | BASSA QUALITA’ (4.75 MB) Shivers, il male in piano stretto A Toronto un complesso immobiliare denominato “l’Arca di Noè” è pubblicizzato come oasi e riparo dal caos cittadino e, dotato finanche di centro medico privato e d’ogni genere di comfort, assicura una vita realmente a

Bucktown > Arthur Marks

Duke si reca nella piccola cittadina doveva viveva suo fratello, per assistere al suo funerale. Sin dal suo arrivo, si rende conto che la piccola città, popolata prevalentemente da afro-americani, è tenuta in ostaggio dalla polizia locale, che taccheggia, minaccia e, se necessario, uccide. E se anche il fratello di Duke non fosse morto di polmonite come dichiarato ufficialmente? Duke

Cellat > Memduh Un

Pochi mesi dopo che che l’architetto Paul Kersey si era vendicato dell’omicidio della moglie e dello stupro della figlia, rimasta da allora in uno stato catatonico, ammazzando i delinquenti che trovava per le strade di New York in Death Wish (Il giustiziere della notte, di Michael Winner, capostipite di una pentalogia – protagonista Charles Bronson – che diventerà sempre più