Tag '1979'

Stalker > Andrej Tarkovskij

Stalker > Andrej Tarkovskij

«Per quanto riguarda Dio, la mia posizione non è molto differente da quella dei miei contemporanei che escludono lo sviluppo di un qualcosa nell’uomo capace di sentire Dio. […] Se si assimila Dio all’assoluto, allora potremmo avere una conversazione filosofica abbastanza lunga, ma io non posseggo quel qualcosa, quell’organo per sentire Dio. Mi piace parlare dei problemi dell’assoluto in senso

L’armoire > Walerian Borowczyk

Il film collettivo Collections Privées, prodotto da Pierre Braunberger sul finire del 1978 esce nelle sale parigine nel giugno dell’anno seguente. Il film è ambizioso ma non mantiene le promesse e rimane per oltre trent’anni un’opera misconosciuta a causa della sua difficile reperibilità. L’intento del produttore è quello di riunire tre maestri del cinema erotico, ognuno con una sua visione

Buone notizie > Elio Petri

BUONE NOTIZIE OVVERO LA PERSONALITA’ DELLA VITTIMA di Fabrizio Fogliato “Il senso della morte era un’ossessione. In certi momenti il sentimento della morte era così forte che non riuscivo più a mangiare e a dormire”. Per un regista come Elio Petri, personalità poliedrica e complessa, difficilmente liquidabile come un semplice “regista” di film, le ossessioni personali, le disillusioni verso un

Varese // Domenica Uncut – Kung-Fu Movies

DOMENICA UNCUT Presso TWIGGY CLUB Via De Cristoforis n.5 Varese. INGRESSO GRATUITO Domenica 26 dicembre Kung-Fu Movies Triple Feature Ore 18.30 Crippled Masters, Joe Law Chi, Taiwan, 1979. (V.O. sottotitolato in italiano). “Crippled Masters, film taiwanese diretto nel 1979 da Joe Law, rappresenta un raro esempio di mutilati autentici che praticano il kung-fu. All’inizio del film uno dei due protagonisti

The Brood > David Cronenberg

Trama Un uomo inizia ad indagare la nebulosa terapia psicologica cui sua moglie è sottoposta presso l’istituto del dottor Raglan per superare un trauma infantile mentre la sua indagine inizia a coincidere con alcuni misteriosi delitti. Commento (attenzione, il testo che segue contiene elementi rivelatori della trama
e del finale del film) Quando dirige The Brood, David Cronenberg gode già di

Hardcore > Paul Schrader

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale numero22 (febbraio 2010), pagg. 24-25 HARDCORE UN MONDO NASCOSTO Hardcore è uno dei miei film preferiti. La sua presenza nel mio blog è subordinata a due ragioni: la prima è perché si tratta di un film sinistro e contorto, un viaggio negli antri più degradati dell’essere umano, l’altra è dovuta al fatto che fa riferimento

Tg1 Tam Tam: «Heidi, Goldrake, Harlock and Co.» – 5/Aprile/1979

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale numero20 (dicembre 2009), pp.18-23. Per dare inizio alla nuova rubrica “C’era una volta… la TV Ragazzi” iniziamo a riesumare una vera e propria “chicca” dagli archivi Rai: uno dei primi Speciale Tg1 andati in onda alla fine degli Anni ’70. Ricordiamo, en passant, ad onor di nostalgica cronaca, i vari rotocalchi giornalistici che si sono

Zombi 2 > Lucio Fulci

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale – numero16, luglio-agosto 2009 (pagg. 34-37). Free download 8,8mb | 3,5mb | ANTEPRIMA Il capolavoro di Lucio Fulci compie trent’anni di Alessandra Cavisi, Alessio Galbiati e Roberto Rippa Una barca alla deriva nel porto di New York viene avvicinata da due poliziotti, uno dei quali viene orrendamente ucciso da uno zombi nascosto su di essa. La figlia del

Süpermen Dönüyor > Kunt Tulgar

Autentica gemma e tipico esempio di cinema popolare turco che, incurante di ogni legge sul diritto d’autore, negli anni trascorsi ha prodotto numerose opere con protagonisti supereroi del cinema e del fumetto americano e non. Dal saccheggio non si salva ovviamente nemmeno Superman, quello vero e non una copia più o meno dichiarata come Kilink: il film del 1979 Süpermen