Tag '59. Festival internazionale del film Locarno'

Wild Tigers I Have Known > Cam Archer

Se c’è un periodo della vita più difficile di quello dell’adolescenza (e si può sottolineare “se”), potrebbe essere quello immediatamente precedente l’adolescenza stessa. È il periodo che sta vivendo Logan, tredicenne alle prese con il suo primo turbamento amoroso e con i difficili rapporti con le persone che lo circondano. Oggetto delle sue attenzioni è Rodeo, un ragazzo di poco

Locarno 59 – Bilancio

È finita! Il cinquantanovesimo festival di Locarno si è chiuso con l’assegnazione dei premi e la proiezione di L’orchestra di piazza Vittorio e relativo concerto. È stata una bella edizione, lo snellimento del programma ha giovato (come ha giovato anche alla seconda edizione della Mostra di Venezia dell’era Müller), Locarno ha confermato la sua vocazione di festival capace di rivolgersi al grande

Ça rend heureux > Joachim Lafosse

A Bruxelles, Fabrizio, un regista disoccupato, non sta vivendo il suo momento migliore: il suo rapporto di coppia si sta concludendo tra liti cui non sono estranei i problemi professionali e il suo primo film non ottiene alcun successo di pubblico. A completare il quadro, giunge la notizia che, non dovesse trovare un lavoro entro sette mesi, perderà il diritto

Le dernier des fous > Laurent Achard

Trama In una fattoria della campagna francese va in scena la disgregazione di una famiglia: la madre, malata, rifiuta di vedere i figli, il marito non trova le forze per tirare avanti, il figlio maggiore, tormentato da una relazione fallita, non riesce a riprendere la sua vita in mano. L’ultimogenito Martin, undici anni, assiste impotente alla situazione trovando ascolto e

Miami Vice > Michael Mann

IL NERO È IL NUOVO PASTELLO Miami Vice: pochi vizi e tanta noia Il 59. Festival internazionale del film di Locarno si è aperto questa sera con Miami Vice di Michael Mann. Tratto dall’omonima serie televisiva, successo planetario trasmesso negli Stati Uniti per cinque stagioni tra il 1984 e il 1989, il film presentava sulla carta più di un motivo di

No Body Is Perfect > Raphaël Sibilla

Excursus in forma di documentario, costato cinque anni di lavoro e due di riprese, sulle manipolazioni del corpo (piercing estremi, scarnificazioni, amputazioni, ecc…) e sulle abitudini sessuali curiose (scambio delle coppie, S/M, bondage, giochi di ruolo, ecc…). Il regista gira per il mondo (Brasile, Giappone, ma resta anche a lungo in Francia) facendosi raccontare in prima persona da chi queste

Black Eyed Dog > Pierre Gang

Trama In una provincia canadese che sembra immaginata da Lynch, Betty conduce una vita insoddisfacente, prigioniera di una quotidianità che le ha fatto abbandonare qualsiasi aspirazione. Assillata da una famiglia composta da un padre assente, una madre affetta da demenza, una sorella che non esita a rubarle i risparmi, un ex fidanzato delinquente e altra gente che sembra usarla come

Half Nelson > Ryan Fleck

Half Nelson illustra la storia di un brillante professore dedito all’insegnamento della storia a studenti disagiati in una scuola dei bassifondi che sviluppa un profondo rapporto di amicizia con una sua allieva dodicenne. Dan, il professore, è impegnato nello spiegare alla sua classe come i grandi cambiamenti nascano spesso da grandi contrasti, contrasti che lui stesso sperimenta nella sua vita:

Agua > Verónica Chen

Goyo è un ex campione di nuoto squalificato dopo un’ingiusta accusa di doping durante una maratona in Argentina. Quando, riabilitato dall’accusa e dopo un lungo isolamento nel deserto per la delusione e la vergogna, decide di partecipare allo stesso evento sportivo per riabilitarsi agli occhi di tutti coloro che lo conoscevano come un grande campione, viene assalito da un sentimento

Body Rice > Hugo Vieira da Silva

Un gruppo di ragazzi disadattati provenienti dalla Germania viene mandato in una regione isolata del Portogallo nell’ambito di un programma di reinserimento. Tra loro c’è Katrin, una giovane delinquente, che stringerà un rapporto con Julia e con Pedro, un ragazzo del posto che sembra vivere lo stesso disagio. I personaggi di questo film vagano per uno scenario deserto mostrando la