Tag 'Alcool'

quaderno Augusto Tretti (dic 2010)

Rapporto Confidenziale rivista digitale di cultura cinematografica   quaderno Augusto Tretti o dell’anarchica innocenza di un irregolare del cinema italiano (dicembre 2010)   FREE DOWNLOAD (PDF) CONSULTA ONLINE   quaderno monografico realizzato da RAPPORTO CONFIDENZIALE in occasione della retrospettiva dedicata ad AUGUSTO TRETTI all’interno di: AVVISTAMENTI 2010 VIII MOSTRA INTERNAZIONALE DEL VIDEO E DEL CINEMA D’AUTORE Cinema Nuovo Splendor, Bari,

Augusto Tretti. work in progress

Augusto Tretti. work in progress

Augusto Tretti. work in progress a cura di Alessio Galbiati e Roberto Rippa Lazise (Verona), 25 settembre 2009. Italia/2010, 6’42” Il presente video-documentario è stato realizzato all’interno di: quaderno Augusto Tretti, o dell’anarchica innocenza di un irregolare del cinema italiano una produzione RAPPORTO CONFIDENZIALE | rivista digitale di cultura cinematografica

Alcool > Augusto Tretti

Il presente articolo è stato pubblicato su Rapporto Confidenziale numero18 (ottobre 2009), p.19; all’interno dello speciale AUGUSTO TRETTI o dell’anarchica innocenza di un irregolare del cinema italiano   Alcool articolo a cura di Alessio Galbiati e Roberto Rippa   Uno psichiatra, un sociologo, un antropologo ed uno psicologo dissertano fra loro per un’inchiesta televisiva dedicata al problema della alcolismo. Ci

Rapporto Confidenziale – numero18 (ott 2009)

RAPPORTO CONFIDENZIALE rivista digitale di cultura cinematografica numero18 – ottobre 2009   SCARICA LA RIVISTA / DOWNLOAD PDF (9,12 Mb) ANTEPRIMA   Editoriale/18 di Alessio Galbiati Con il numero di ottobre 2009, arriviamo alla ventesima pubblicazione di Rapporto Confidenziale (diciotto numeri ai quali vanno aggiunti il numerozero e lo speciale Locarno 2008)… Non male tenendo conto delle risorse sulle quali

Augusto Tretti

  articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale – numero16, luglio-agosto 2009 (pagg. 14-19). Free download 8,8mb | 3,5mb | ANTEPRIMA   Il presente articolo è parte della prima puntata dello speciale Augusto Tretti o dell’anarchica innocenza di un irregolare del cinema italiano; a cura di Alessio Galbiati e Roberto Rippa.      Giocare a carte scoperte è una regola che ci siamo dati dall’inizio