Tag 'Austria'

Taxidermia > György Pálfi

Elementare Watson La frase è alquanto sbarazzina e semplicistica anche se detta dal noto detective. Ma poteva esser detta all’altro Watson? Ebbene si, il geniaccio pioniere di strutture elicoidali, a chiocciola come le scalinate delle chiese? Non era poi così semplice, almeno non da tutti: non come sedersi sulla tazza del water e intanto che si rilascia parte di sé

Sennentuntschi > Michael Steiner

Sennentuntschi Michael Steiner Svizzera-Austria / 2010 / colore / svizzero-tedesco / 110′ / 35mm 64. Festival internazionale del film Locarno – Appellations Suisse Nel 1975, in un remoto villaggio alpino compare dal nulla una bella straniera muta di cui l’agente comunale cerca di scoprire l’identità. Tutto sembra indicare che la donna venga da un alpeggio di alta quota, dove i

Revanche > Götz Spielmann

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale numero23 (marzo 2010), pag. 53 Revanche s.f. 1. riscossa Alex è un pregiudicato che lavora come tuttofare in un bordello di una zona anonima di Vienna. Tamara è un’immigrata clandestina ucraina, forse priva di documenti, che nel bordello lavora come prostituta. Il suo capo vorrebbe farle fare un “salto di qualità” portandola a prostituirsi in

In 3 Tagen Bist Du Tot 2 > Andreas Prochaska

Trama A un anno dalla tragica scomparsa dei suoi amici, massacrati da un pericoloso assassino qualche giorno prima del conseguimento della maturità, Nina tenta di dimenticare il passato. Trasferitasi in un’altra città senza lasciare un recapito, una notte viene svegliata da una telefonata di Mona, altra superstite della strage, che la supplica di accorrere in suo aiuto. È l’inizio di

Snow White > Samir

Trama Ventunenne, bella e di famiglia facoltosa, Nico trascorre la sua esistenza tra feste, droga e alcol. Quando incontra Paco, leader di una band hip-hop, mente sulla sua condizione di ragazza alto-borghese per conquistarlo. I due si avvicinano e iniziano una relazione che porta a una lite con Boris, lo spacciatore abituale di Nico, che le offriva la cocaina in

Daratt > Mahamat-Saleh Haroun

Ciad: il giovane Atim parte, spinto dallo zio, dalla campagna alla volta della capitale per incontrare e uccidere il criminale di guerra che ha ucciso anni prima suo padre. Quando lo incontra, scopre che è un panettiere malato e, malgrado la giovane moglie, solo e prigioniero dei fantasmi del passato. Affezionatosi a Atim, gli da un lavoro e lo ospita.

Hei Yanquan > Tsai Ming-liang

In una Malesia moderna (è Kuala Lumpur), piena di immigrati sfruttati e costretti a vivere in bidonvilles improvvisate o tra il nudo cemento di palazzi in costruzione, un immigrato cinese viene picchiato e quindi soccorso da un ragazzo del Bangladesh che lo accudisce con grande amorevolezza. Dall’altra parte della città, intanto, una ragazza cinese si prende cura di un anziano

Freigesprochen > Peter Payer

Trama Thomas Hadetz, addetto al traffico ferroviario nella stazione di Himmelstal, si lascia distrarre da una visita della giovane Anna, con cui intrattiene una relazione extraconiugale, e causa un incidente con ventidue morti e più di cento feriti gravi. Al processo contro di lui, testimone per l’accusa è la moglie, che l’ha visto baciare Anna, mentre la testimonianza di quest’ultima,

In 3 Tagen bist du tot > Andrea Prochaska

Un horror austriaco mancava, dicono le schede di presentazione, in prima mondiale, dell’opera del regista Andreas Prochaska al Festival di Locarno. Ma, una volta visto, ci mancava davvero? O forse, guardando bene, manca ancora. Lo stesso sms inviato tramite un sito internet a cinque ragazzi molto uniti, appena diplomati, li minaccia di morte entro tre giorni. Ma quello che sembra

Gefangene > Iain Ditlhey

Irene è una donna sola, una donna che lavora e ha conoscenze ma che rimane profondamente sola. Irene ha l’abitudine di spiare da una finestra di casa sua una finestra del carcere che si trova di fronte. Un giorno, un evaso si rifugia da lei e la tiene sequestrata in casa. La permanenza dell’evaso promette di durare alcuni giorni e