Tag 'BIM'

Last Days > Gus Van Sant

Last Days regia di Gus Van Sant (USA/2005) recensione a cura di Fabrizio Fogliato 8 Aprile 1994, il cantante dei Nirvana, Kurt Cobain, si uccide con un colpo di fucile in bocca, nella villa al 171 di Lake Washington, a Seattle. Ha 27 anni. Last Days è il film con cui il regista Gus Van Sant chiude la sua trilogia

Gli Invisibili 2010: i vincitori

GLI INVISIBILI 2010: I VINCITORI È con estremo piacere che Marco Catola, ideatore del premio Vota gli invisibili, e la redazione di www.cinemainvisibile.it, concluse le votazioni che hanno coinvolto le principali testate di cinema, annunciano l’elezione dei migliori film invisibili dell’anno. Alle votazione ha partecipato anche Rapporto Confidenziale, al solito fuori dal coro, tranne che per l’indiscutibile riconoscimento a "Le

“Lo zio Boonmee” nelle sale italiane

  « Quand’j’étais un petite garçcon, il existait une machine indestructible près de ma maison. Avec mon ami, on partecipé à sa création, dans un endroit caché sous les escaliers. Perfois on la déplaçcait ò l’intérieur d’une maison. On retournait alors deux canapés, pour créer une cave. On projetait des formes d’ombre sur le mur en cuir de la cave.

Last Days > Gus Van Sant

articolo pubblicato in Rapporto Confidenziale numero14 (maggio 2009) all’interno dello speciale GUS VAN SANT. Genio ribelle L’ultima tentazione di Cristo, raccontata dai vangeli apocrifi e rappresentata cinematograficamente da Martin Scorsese, narra della sollecitazione rifuggita dal Gesù ‘storico’ di divenire leader politico del proprio tempo e della propria gente, la sua morte come gesto di rifiuto al potere ed alla falsità