Tag 'Città stato'

Cartoline da Nomadica. Capo d’Orlando 2015

Cartoline da Nomadica. Capo d’Orlando 2015

Sotto il selciato, la spiaggia! Scritta su un muro, Parigi, maggio 1968   Il testo che segue è frutto di riscrittura, ampliamenti e approfondimenti a partire dagli appunti pubblicati all’interno del diario di bordo di Nomadica a Capo d’Orlando, scritti durante le giornate della mostra itinerante per il cinema autonomo (30 luglio – 3 agosto 2015). La sua natura ibrida,

Giuseppe Spina | Città-STATO

Città-STATO di Giuseppe Spina (Italia/2011) Dal 16 al 26 marzo 2012 in streaming su Rapporto Confidenziale e in CINETECA rapportoconfidenziale.org | vimeo.com/channels/cineteca in collaborazione con Nomadica e Moovioole nomadica.eu | moovioole.it   Città-STATO di Giuseppe Spina è un film di poco più di mezz’ora che raccoglie materiale di scarto di una televisione regionale siciliana del periodo ’92-’94. Una riflessione politica

Città-STATO > Giuseppe Spina

Città-STATO regia di Giuseppe Spina (Italia/2011) recensione a cura di Alessio Galbiati # appunti sparsi Città-STATO di Giuseppe Spina già dal titolo si pone come oggetto filmico complicato. Complicato sotto molti punti di vista perché pensato come una sommatoria di materiale poco coerente giustapposto per accumulo, la cui comprensione si regge su di un tenue filo logico costituito dal comune

Città – STATO > Giuseppe Spina

Era stata una tranquilla giornata BB sbadigliava lentamente, all’ombra delle ante dell’armadio, aperte su quel mare magnum di vestiario con cui BB si vezzeggiava, guardandosi vanitosella allo specchio, felice delle curve ben tornite, della linea del corpo. Si trovava in quel lasso interminabile di tempo in cui la coscienza è ancora torbida, diciamo…si strascica!tentando di trovare una porta di uscita

Giuseppe Spina

Città-Stato, o di come BB si affacciò all’utopia (intervista deviata a Giuseppe Spina) I più attempati o i più attenti alle repliche televisive notturne, non avranno bisogno di lunghe spiegazioni su chi sia Baretta, il poliziotto protagonista di una serie televisiva degli anni ’70 della rete americana ABC. Lo spieghiamo per gli altri, per coloro cui potrebbe sfuggire l’identità dell’alter