Tag 'Claudio Casazza'

Bella e perduta: il cinema è sempre arbitrario. Conversazione con Pietro Marcello

Bella e perduta: il cinema è sempre arbitrario. Conversazione con Pietro Marcello

«Purtroppo lottiamo in Italia non solamente contro alcune necessità, vere e presunte; ma contro il modernismo rozzo, il gusto della distruzione, la volgarità presuntuosa e volontaria. Vi è chi distrugge il bello per sentirsi meglio e per mettere il mondo in armonia con se medesimo; ognuno ritrova la pace della coscienza come può?» – Guido Piovene, Viaggio in Italia (1957)

Figari Film Fest 2015 [Report]

Figari Film Fest 2015 [Report]

Figari Film Fest… il cinema è divertimento a cura di Claudio Casazza Il Figari Film Fest (30 giugno – 5 luglio 2015, Golfo Aranci / Olbia-Tempio) si sta ogni anno di più confermando un punto di riferimento per il cortometraggio internazionale. Per l’edizione 2015 sono stati selezionati e proiettati 30 corti che hanno sorpreso per professionalità e originalità. 6 giorni di

Youth > Paolo Sorrentino

Youth > Paolo Sorrentino

Uno stacco sull’asse che ci porta verso il grado cimiteriale della forma cinema. Paolo Sorrentino è il regista più discusso tra i critici, ormai si legge qualunque cosa con le opposte fazioni pronte a brandire armi di distruzione di massa per attaccarlo o difenderlo. Dopo giorni di ragionamenti e discussioni sono arrivato a una lettura particolare. 2015, viviamo in un

“Anime Nere” e “I nostri ragazzi” sono lo stesso film?

Anime Nere e I nostri ragazzi sono lo stesso film? Ad una visione superficiale e atematica, ma si può essere atematici in Italia?, non potrebbero sembrare due film più diversi ma analizzandoli e scomponendoli sono evidenti delle analogie indiscutibili. Sono due film diversi anche esteticamente, tutto interni I nostri ragazzi, molti esterni e molte scene di ampio respiro Anime Nere

Habitat [Piavoli] > Claudio Casazza, Luca Ferri

Essere è tempo   Un’opera estetico-filosofica in cui il vuoto è pieno, in senso zen. Il vuoto è dato dalle pareti su cui sono appesi i quadri. Vuoto è lo sfondo degli oggetti mostrati (tavoli, piante secche, fotografie, libri). Vuoto lo schermo nero o le sfocature, i momenti in cui non accade niente, quando Piavoli viene espresso dalle pause e

Milano // 3 ricerche [di vita] al cinema – 5 dicembre

Nomadica, in collaborazione con Cinema Beltrade e Barz and Hippo, presenta   3 RICERCHE [DI VITA] AL CINEMA giovedì 5 dicembre, milano cinema beltrade, via oxilia 10   • 19.00 | aperitivo • 20.00 | Lezuo di Giuseppe Boccassini • 20.30 | Habitat [Piavoli] di Luca Ferri e Claudio Casazza • 22.00 | Hotel de l’Univers di Tonino De Bernardi