Tag 'Denis Côté'

Locarno 63 – Palmarès

Concorso internazionale La Giuria ufficiale del 63o Festival del film Locarno, composta da: • Eric Khoo, regista, Singapore (Presidente) • Golshifteh Farahani, attrice, Iran • Melvil Poupaud, attore, Francia • Lionel Baier, regista, Svizzera • Joshua Safdie, regista, USA ha deciso di assegnare i seguenti premi: Pardo d’oro Gran Premio del Festival, della Città e della Regione di Locarno HAN

Locarno 63 – I film

PIAZZA GRANDE AU FOND DES BOIS di Benoît Jacquot – Francia/Germania – 102 min. con Isild Le Besco, Nahuel Perez Biscayart, Jérôme Kircher Produzione: Passionfilms Co-produzione: Ciné-@, ARTE France Cinéma Prima mondiale – Film d’apertura CYRUS di Jay Duplass e Mark Duplass – Stati Uniti – 2010 – 92 min. con John C. Reilly, Jonah Hill, Marisa Tomei Produzione: Scott

Elle veut le chaos > Denis Côté

Elle veut le chaos (Canada/2008) di Denis Côté Presente con il suo terzo lungometraggio finalmente in concorso internazionale e premiato con il Pardo d’Argento per la Migliore Regia– i due precedenti, Les états nordiques e Nos vies privées erano stati presentati anch’essi a Locarno ma in sezioni collaterali – Denis Côté ci offre forse la sua opera più personale e

Nos vies privées > Denis Côté

Convenzionale e verbosa la prima parte (così si esprime il regista stesso), durante la quale assistiamo ad una negoziazione amorosa tra i due personaggi che, distanti intellettualmente – più colta lei più fisico lui – cercano un approccio sul piano sessuale che li terrà occupati per alcuni giorni. Lei è una ragazza bulgara che si è spostata in Canada per