Tag 'Digicult'

Milano // La città visibile (MammaFotogramma) – 12 maggio

LA CITTÀ VISIBILE. LABORATORIO DI ANIMAZIONE URBANA # MammaFotogramma con Gianluca Lo Presti e Giulio Masotti a cura di Marco Mancuso per Digicult all’interno di Milano e Oltre by Connecting Cultures domenica 12 maggio 2013 dalle 11 alle 20 – ingresso gratuito @ Terrazza delle Triennale viale Alemagna 6 – Milano   Quello con MammaFotogramma è il primo evento curato

transmediale 2012: screening

transmediale 2012: screening Unusual pictures for unusual times articolo di Claudia D’Alonzo | testo pubblicato in Digimag 72 / marzo 2012   trasmediale nasce nel 1988 come VideoFilmFest: evento collaterale della Berlinale, pensato dal co-fondatore e direttore artistico Micky Kwella per presentare produzioni video, lavori su nastro magnetico. Come ricordato da Kristoffer Gansing durante la conferenza stampa di presentazione, trasmediale

La ricerca Kirlian per ‘Enter the Void’ di Gaspar Noé

La ricerca Kirlian per ‘Enter the Void’ di Gaspar Noé di Thorsten Fleisch (fleischfilm.com) articolo pubblicato in DIGIMAG 71 / Febbraio 2012   Per il suo film Enter the Void il regista Gaspar Noé mi chiese di scattare alcune foto di scariche elettriche come quelle che usai nel mio film Energie!. Aveva visto il film e stava pensando ad un

Milano // RC @ DIGITRoK!

All’interno di DIGITRoK! Rapporto Confidenziale proporrà quattro opere brevi di due coppie di cineasti fondamentali della storia del cinema indipendente italiano contemporaneo: Antonio Rezza e Flavia Mastrella, Daniele Ciprì e Franco Maresco. Quattro opere provenienti dalla produzione cinematografica dei primi anni novanta proposte all’interno d’uno dei "santuari" della controcultura milanese degli ultimi decenni. Quattro opere sorprendenti ed inimitabili con le

Milano // DIGITRoK!, 10 luglio

DIGITRoK! Domenica, 10 Luglio 2011 – dalle 16.00 alle 01.00 Cascina Autogestita Torchiera Piazzale Cimitero Maggiore 18, Milano | mappa www.torchiera.noblogs.org Trok! e Digicult organizzano una giornata/serata di libera cultura e produzione artistica indipendente, il prossimo 10 Luglio presso la Cascina Torchiera, articolata attraverso banchetti, proiezioni, aperitivi e concerti. Questo appuntamento, che abiterà tutti gli spazi della Cascina Torchiera, vuole

David Lynch: New painting and sculpture

David Lynch: New painting and sculpture WILLIAM GRIFFIN GALLERY – SANTA MONICA 2902 Nebraska Avenue / Santa Monica, California / 90404 19 Marzo – 28 Maggio 2011 La William Griffin Gallery è lieta di presentare una mostra di quadri e sculture di David Lynch. Questa è la sua seconda mostra con la galleria. Nato a Missoula, nel Montana, Lynch è

Digimag 62 – marzo 2011

DIGIMAG 62 – MARZO 2011 nuova release del magazine del progetto Digicult www.digicult.it/digimag "…L’idea della dis_realtà è una realtà che ci dis-realizza come persone, come comunità, come paesaggi, come contesti, come città. La dobbiamo chiamare realtà nel momento in cui ci dis-realizza? Forse è piuttosto una dis_realtà. Inoltre, si tratta di una realtà che riconosciamo chiaramente come qualcosa di costruito,

Digimag 61 – febbraio 2011

DIGIMAG 61 – FEBBRAIO 2011 nuova release del magazine del progetto Digicult www.digicult.it/digimag "…Nelle mie opere c’è una sorta di esplorazione della bellezza della natura. Anche se a un livello chiaramente primitivo, se paragonato alla natura stessa. Si tratta più di associazioni e astrazioni, piuttosto che della ricostruzione di qualcosa. Forse simile a un dipinto astratto della natura. L’associazione, il

CLUB TRANSMEDIALE 11 /// CTM11

CLUB TRANSMEDIALE 11 /// CTM11 Festival for adventurous music & related visual arts 1-6 febbraio 2011 / Berlino www.clubtransmediale.de Direttore Artistico: Stephen Kovats transmediale.11, il Festival Internazionale per l’Arte e la Cultura Digitale, avrà luogo a Berlino, presso la Haus der Kulturen der Welt, dall’1 al 6 febbraio 2011. L’evento sarà improntato sui cambiamenti radicali della nostra era digitale. Proprio

DigiMag 55 – giugno 2010

  http://www.digicult.it/digimag   APPROFONDIMENTO L’eutanasia del sapere Il significato della recente “manovra anticrisi” del Governo Italiano è evidente: si taglia la ricerca pubblica e la cultura che la classe dirigente politica Italiana non ha mai ritenuto fattore di sviluppo. Parallelamente, si porta avanti una distruttiva “riforma“ dell’Università che la trasformerà in feudo di politicanti e baroni, negando nei fatti la