Tag 'Frank Capra'

Sully > Clint Eastwood

Sully > Clint Eastwood

Di colpo non mi fa più né caldo né freddo non essere moderno. Roland Barthes Con Sully Eastwood ci ricorda che il mondo degli uomini, al tempo dei Big Data, può ancora essere salvato dalle persone. Ci rammenta che il credere in qualcosa, foss’anche solo in se stessi, è la sola forza laica che può opporre resistenza allo scivolamento sopra

Sully > Clint Eastwood

Sully > Clint Eastwood

L’equilibrio complesso tra esperienza e intuizione. Che il conservatore è l’autentico rivoluzionario è l’insegnamento non paternalistico che Clint Eastwood vuol lasciare in dote a estimatori e potenziali eredi. Questo lascito fa pendant con l’eclettismo del regista, nato attore pistolero/cowboy e cresciuto progressivamente come regista che si è cimentato con una tipologia di generi e argomenti eterogenea. L’ultima virata del regista

Il meglio del 2012 – Roberto Nisi

«Amo molto parlare di niente. È l’unico argomento di cui so tutto» – Oscar Wilde –   ● ● ● Anche quest’anno vogliamo giocare con i film e con il calendario. Abbiamo chiesto a amici e collaboratori, professionisti del settore e cinefili, un elenco dei 5 migliori film usciti, o visti per la prima volta, durante l’anno solare 2012. Concluderemo

Vito Zagarrio | Frank Capra

“It’s a Wonderful Life” – “La vita è meravigliosa”, 1946 Frank Capra Il cinema americano tra sogno e incubo Autore: Vito Zagarrio Marsilio, 2009, 272 pagine, ISBN 978-88-317-9793-1 Prezzo di copertina: 29€ (compera online a 22€) Attraverso l’opera di uno degli autori più importanti, ma anche più discussi e contraddittori dell’universo filmico hollywoodiano, Frank Capra (1897-1991), il volume offre uno