Tag 'India'

Junun > Paul Thomas Anderson

Junun > Paul Thomas Anderson

Interessante e aperto, con uno spiccato piacere per il “non finito”, Junun di Paul Thomas Anderson è un gradevole e coinvolgente documentario d’osservazione che nulla ha a che fare con la filmografia del regista californiano. Il rigore e la misura del suo cinema qui lasciano spazio all’istintualità di immagini immediate che catturano attimi di una lunga sessione di registrazione musicale.

Meena Kadri | Backview Bollywood

Meena Kadri | Backview Bollywood

Il termine Bollywood (unione delle parole Bombay e Hollywood), nel linguaggio comune indica l’industria cinematografica indiana. In realtà i film di Bollywood, girati in lingua Hindi, sono solo una parte dei film prodotti in India: accanto ai film in Hindi ogni anno vengono proiettati moltissimi film in altre lingue indiane (le lingue regionali ufficiali riconosciute dalla Costituzione Indiana sono 22).

Locarno 64 – Open Doors: proiettori sull’India

Open Doors 2011: proiettori sull’India La prossima edizione di Open Doors, il laboratorio di coproduzione del Festival del film Locarno, sarà dedicata all’India. Lo hanno annunciato Olivier Père, Direttore artistico del Festival, e Nadia Dresti, Responsabile dell’Industry Office di Locarno, durante una conferenza stampa tenutasi il 24 novembre nella cornice della 41esima edizione dell’International Film Festival of India (Goa). «Con circa

L’intouchable > Benoît Jacquot

La ragazza più antipatica del mondo parte dalla Francia alla volta dell’India, dove spera di incontrare il padre che non ha mai conosciuto. In un’India per metà da cartolina e per metà da “mondo-movie” (l’insistito primo piano sui cadaveri che vengono bruciati, gli insistiti primi piani su seno, sedere, pube di lei durante un massaggio), lo incontrerà ma non è