Tag 'Jack Hill'

The Terror > Roger Corman

Avendo perso il contatto con il suo reparto, un ufficiale dell’esercito napoleonico giunge su una spiaggia dove, a causa della spossatezza, sviene. Mentre si trova in uno stato di semi incoscienza, gli appare una giovane donna che poco dopo scompare tra le onde dell’oceano. Al suo risveglio, riesce a scoprire che la giovane abita nel castello del barone Von Leppe.

speciale BLAXPLOITATION

speciale BLAXPLOITATION

  Blaxploitation – Una breve introduzione di Roberto Rippa Il genere denominato Blaxploitation, nato e proliferato negli Stati Uniti nella prima metà degli anni ’70 e reso visibile al mondo grazie soprattutto a pellicole come Shaft (Gordon Parks, 1971) e Super Fly (Gordon Parks Junior, suo figlio, 1972), caratterizzava pellicole a basso costo, fortemente di genere, i cui personaggi principali,

Pam Grier

CENNI BIOGRAFICI Nata nel 1949 come Pamela Suzette Grier, Pam Grier è stata una tra le più celebri attrici cinematografiche afro-americane degli anni ’70. Trasferitasi dal Colorado alla California in seguito a una delusione d’amore, abbandonando così anche il progetto di laurearsi in medicina, Pam Grier approda giovanissima a Los Angeles, dove si paga i corsi di recitazione dividendosi tra

Coffy > Jack Hill

Coffy è un infermiera la cui giovanissima sorella è in coma a causa di una dose di eroina tagliata male. Per vendicarsi, Coffy compie una discesa agli inferi tra magnaccia, spacciatori e mafiosi mettendo in atto una giustizia sommaria di cui vittime sono tutti i delinquenti che incrociano il suo cammino. It was easy for him because he really didn’t

speciale L’AVVENTUROSA STORIA DELLA AMERICAN INTERNATIONAL PICTURES

  RC speciale L’avventurosa storia della American International Pictures a cura di Roberto Rippa   work in progress     RC numero1 gennaio 2008 LINK • Rane assassine, bellezze da spiaggia, topi giganti, mostri preistorici, scienziati pazzi e eroi neri: l’avventurosa storia della American International Pictures [pag.29] HTML • House of Usher di Roger Corman (USA/1963) [pag.32] HTML • X