Tag 'Jacques Audiard'

Sur mes lèvres (Sulle mie labbra) > Jacques Audiard

La trentacinquenne Carla Bhem, che riesce a sentire unicamente grazie a una protesi uditiva, lavora come segretaria presso la Sédim, un’agenzia immobiliare, dove viene pagata una miseria e viene tratta con sufficienza da colleghi e superiori. La sua esistenza solitaria subirà un sostanziale cambiamento all’incontro con Paul Angéli, ex carcerato che si aggiunge ai dipendenti della società , con cui

Il meglio del 2012 – Luigi Abiusi

«Amo molto parlare di niente. È l’unico argomento di cui so tutto» – Oscar Wilde –   ● ● ● Anche quest’anno vogliamo giocare con i film e con il calendario. Abbiamo chiesto a amici e collaboratori, professionisti del settore e cinefili, un elenco dei 5 migliori film usciti, o visti per la prima volta, durante l’anno solare 2012. Concluderemo

Il meglio del 2012 – Gabrielle Lucantonio

«Amo molto parlare di niente. È l’unico argomento di cui so tutto» – Oscar Wilde –   ● ● ● Anche quest’anno vogliamo giocare con i film e con il calendario. Abbiamo chiesto a amici e collaboratori, professionisti del settore e cinefili, un elenco dei 5 migliori film usciti, o visti per la prima volta, durante l’anno solare 2012. Concluderemo

Il meglio del 2012 – Ilaria Feole

«Amo molto parlare di niente. È l’unico argomento di cui so tutto» – Oscar Wilde –   ● ● ● Anche quest’anno vogliamo giocare con i film e con il calendario. Abbiamo chiesto a amici e collaboratori, professionisti del settore e cinefili, un elenco dei 5 migliori film usciti, o visti per la prima volta, durante l’anno solare 2012. Concluderemo

Il meglio del 2012 – Nicola Bernasconi

«Amo molto parlare di niente. È l’unico argomento di cui so tutto» – Oscar Wilde –   ● ● ● Anche quest’anno vogliamo giocare con i film e con il calendario. Abbiamo chiesto a amici e collaboratori, professionisti del settore e cinefili, un elenco dei 5 migliori film usciti, o visti per la prima volta, durante l’anno solare 2012. Concluderemo

Il meglio del 2012 – Fabrizio Fogliato

«Amo molto parlare di niente. È l’unico argomento di cui so tutto» – Oscar Wilde –   ●  ●  ● Anche quest’anno vogliamo giocare con i film e con il calendario. Abbiamo chiesto a amici e collaboratori, professionisti del settore e cinefili, un elenco dei 5 migliori film usciti, o visti per la prima volta, durante l’anno solare 2012. Concluderemo

Rapporto Confidenziale – numero31 (feb 2011)

RAPPORTO CONFIDENZIALE rivista digitale di cultura cinematografica numero31 – febbraio 2011   SCARICA LA RIVISTA / DOWNLOAD PDF (20 Mb) ANTEPRIMA   Editoriale/31 di Alessio Galbiati Capriole volanti sul filo dell’acqua d’una spiaggia lontana. A testa in giù a fissare il mondo rivestiti da palloncini sgonfi. Un’immagine gioiosa e vitale, firmata da Agata Olek, fenomenale artista newyorkese che ci ha

Un prophète > Jacques Audiard

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale n°20, dicembre 09, p.16. Ci sono film che rimandano inevitabilmente ad altri. Un prophète – gran premio della giuria a Cannes quest’anno – ricorda Brute force (Forza bruta), capolavoro di Jules Dassin del 1947. Non tanto per il tema trattato e nemmeno per l’ambientazione carceraria quanto invece per la forza e la durezza usate nel

Rapporto Confidenziale – numero20 (dic 2009)

RAPPORTO CONFIDENZIALE rivista digitale di cultura cinematografica numero20 – dicembre 2009   SCARICA LA RIVISTA / DOWNLOAD PDF (12,9 Mb) ANTEPRIMA   Editoriale/20 di Alessio Galbiati «L’attuale crisi delle democrazie borghesi implica una crisi delle condizioni determinanti per l’esposizione di coloro che governano. Le democrazie espongono colui che governa immediatamente, con la sua persona, e lo espongono di fronte ai