Tag 'Josh Brolin'

Milk > Gus Van Sant

Storia – vera – degli ultimi otto anni di vita di Harvey Milk, consigliere comunale a San Francisco alla fine degli anni ‘70, primo gay dichiarato ad accedere a una carica pubblica negli Stati Uniti. Il film parte da Milk che, quarantenne, si trasferisce da New York a San Francisco dove il negozio aperto a Castro con il suo compagno

Milk > Gus Van Sant

Girare un biopic non deve essere semplice, in quanto un regista si vede costretto a decidere se “seguire” un percorso che restituisca l’ambientazione di una storia, il senso di un’epoca e il ritmo degli eventi occorsi al Personaggio, oppure se trasformare questo personaggio in un Coup de dés (1), in un simbolo da decifrare, una formazione del Caso, un gigante

Death Proof > Quentin Tarantino

  Tarantino, crediamo inevitabilmente, è il regista del quale con più scioltezza ci troviamo a ‘dire’; probabilmente è una questione anagrafica, senz’altro una conseguenza del fatto che lo abbiamo visto crescere letteralmente “davanti ai nostri occhi”.   Rapporto Confidenziale si è occupato di Death Proof nei seguenti numeri: Death Proof di Roberto Rippa [p. 14, numerouno, dicembre 2007] Grindhouse –

No Country for Old Men > Joel e Ethan Coen

Trama In un’area desertica del Texas, Llewelyn Moss trova un furgone, al cui posto di guida siede un uomo agonizzante, circondato da diversi cadaveri. Nel furgone, un carico di eroina e due milioni di dollari. Prendendo i soldi, Llewelyn da il via a una reazione a catena che coinvolge un uomo spietato e sanguinario, un cacciatore di taglie, e un

Planet Terror > Robert Rodriguez

Una placida cittadina del Texas è tenuta in ostaggio da zombi infettati da un agente biochimico e assetati di sangue. A resistere all’assedio, un gruppo di ribelli di cui fa parte una ballerina di lap dance decisa a traformarsi in monologhista comica.   I’ve seen me a lot of weird shit in my day, but I ain’t never seen a