Tag 'la furia umana'

N.B. # UZAK, filmidee & La Furia Umana

N.B. Nota bene. È il titolo della nuova rubrica di Rapporto Confidenziale che prende spunto da The Noteworthy, imperdibile sezione del fondamentale Notebook, un "raccoglitore" aggiornato quotidianamente parte del progetto MUBI (cinema di qualità in streaming). Questa sezione la intendiamo come una lista di cose interessanti, raggruppate un po’ alla rifusa: un magazzino dal quale attingere spunti ma pure (per

Milano // Cinema: il futuro della critica web – 16 giugno

Sabato 16 giugno 2012, ore 19 Spazio Ex-Ansaldo, via Tortona 34, Milano Cinema: il futuro della critica web passa da Milano Un tavolo di lavoro che vede coinvolte le molteplici realtà on line occupate a portare avanti un nuovo tipo di critica cinematografica, tra elaborazione scritta e programmazione attiva. Filmidee ha invitato le altre testate a un incontro aperto al

La Furia Umana / 9

LA FURIA UMANA/9 Rivista di storia e teoria del cinema, (in)visioni, derive vampate fantasticherie e filosofia, fondata da Toni D’Angela. Direzione (mise en page, editorship): Toni D’Angela Board (Wild Bunch): Jacques Aumont, Nicole Brenez, Chris Fujiwara & Adrian Martin Rédaction: Bruno Andrade, Alessandro Cappabianca, Adrien Clerc, Patrizia Fantozzi, Simona Frasca, Marco Grosoli, Gabrielle Lucantonio, Gloria Morano, Mónica Muňoz Marinero, Daniela

Monte Hellman, una scrittura della sottrazione

MONTE HELLMAN, UNA SCRITTURA DELLA SOTTRAZIONE Monte Hellman è un regista enigmatico, clandestino e misterioso. Il suo western, epocale, svuota stilemi narrativi e moduli iconografici del genere, pur appoggiandosi, in modo evanescente e vaporoso, ad alcuni topoi come l’assalto alla diligenza, l’assedio della baracca dei fuorilegge, l’inseguimento attraverso il deserto. Nondimeno questa sottrazione minimalista e straniante, non insiste sulla rappresentazione

Custodire la natura | CINEFORUM DI IDEE #002

Il presente articolo è stato pubblicato su Rapporto Confidenziale numero29 (novembre 2010), pp. 38-39   CINEFORUM DI IDEE #002 CUSTODIRE LA NATURA di Toni D’Angela   Il cuore della terra è la libertà. Ecco perché l’Ercole di Vittorio Cottafavi, in “Ercole alla conquista di Atlantide”, sprofonda l’isola nelle acque dell’oceano che inghiotte la Volontà della Tecnica di strumentalizzare la Natura

In Dreams | CINEFORUM DI IDEE #001

Il presente articolo è stato pubblicato su Rapporto Confidenziale numero27 (agosto 2010), pp. 46-47   CINEFORUM DI IDEE #001 IN DREAMS di Toni D’Angela   Il sogno non è altro rispetto all’esistenza ad occhi aperti. È l’esistenza nel modo d’essere del sogno, secondo la modalità espressiva del sogno. Una maniera comunque significativa e densa e fluida in cui l’esistenza stessa

L’infinito. Sul cinema di Orson Welles

Il presente articolo è stato pubblicato su Rapporto Confidenziale numero25 (maggio 2010), pp.19-29   L’INFINITO SUL CINEMA DI ORSON WELLES   di Toni D’Angela   La ragione dell’uomo non è sottoposta tutto giorno a infiniti accidenti? Leopardi   BIGGER THAN LIFE   La fama di Citizen Kane, scriveva André Bazin, non sarà mai troppa. Certo nemmeno Bazin poteva immaginare quanto,

Toni D’Angela | John Ford

  Toni D’Angela, John Ford. Un pensiero per immagini. aprile 2010 Edizioni Unicopoli collana: Contaminazioni pp. 250 € 15.00 Isbn 9788840014210   Il libro è una narrazione che profila un John Ford inedito attraverso il dialogo tra la forza delle sue immagini e la potenza inventiva di alcuni filosofi del Novecento: Benjamin, Lévinas, Blanchot, Adorno, Deleuze e Badiou. L’indagine, conducendo