Tag 'Lingua di Celluloide'

Tideland > Terry Gilliam

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale – numero14, maggio 2009 (pag. 10) free download 8.5 | 2.8 | anteprima     LINGUA DI CELLULOIDE TEDIOLAND (Tideland) Cineparole di Ugo Perri Fallito crepato da buco colato nel negus divino. Hai bevuto? Hai mangiato? Hai consolato la tua sposa bambina prima di blasonato immergerti in un mulino bianco dai colori bruciati, cardi accesi

Rapporto Confidenziale – numero18 (ott 2009)

RAPPORTO CONFIDENZIALE rivista digitale di cultura cinematografica numero18 – ottobre 2009   SCARICA LA RIVISTA / DOWNLOAD PDF (9,12 Mb) ANTEPRIMA   Editoriale/18 di Alessio Galbiati Con il numero di ottobre 2009, arriviamo alla ventesima pubblicazione di Rapporto Confidenziale (diciotto numeri ai quali vanno aggiunti il numerozero e lo speciale Locarno 2008)… Non male tenendo conto delle risorse sulle quali

La grande bouffe > Marco Ferreri

Articolo pubblicato su RC NUMERO17 | settembre’09 (pag.12-14) free download 8,4mb | 3,7mb | ANTEPRIMA    Lingua di celluloide La grande bouffe Esercizi di stile da Queneau a Ferreri cineparole di Ugo Perri   Il film narra di quattro uomini che, stanchi della vita noiosa e inappagante che conducono, decidono di suicidarsi, chiudendosi in una casa nei dintorni di Parigi,

BEKET (manuli)

articolo pubblicato su Rapporto Confidenziale – numero16, luglio-agosto 2009 (pag. 10). Free download 8,8mb | 3,5mb | ANTEPRIMA     LINGUA DI CELLULOIDE BEKET (manuli) Cineparole di Ugo Perri     caratteri: manuli beckett adamo eva Vuoto. Sulla pellicola cinematografica sono disposte due sedie d’emulsione. Manuli è smagrito dalla fatica, corroso dal drum’n’bass, divorato dalla distribuzione indipendente. Beckett è sardonico, canuto e disinteressato.